Temaki NERGI® e trota affumicata

Il Temaki NERGI® e trota affumicata è un piatto ispirato alla cucina giapponese con tutto il gusto degli ingredienti di casa nostra.

temaki NERGI®

Il NERGI® o baby-kiwi è un frutto piccolo, dolce e succoso che viene raccolto tra fine agosto e inizio settembre.
In primavera i fiori profumatissimi richiamano api e calabroni attirati dal ghiotto banchetto!
La polpa del NERGI® ad una prima occhiata è del tipico verde kiwi, ma se la si osserva da vicino appare in alcuni esemplari striata di rosso: la variazione di colore dipende dal terreno e dall’ambiente in cui sono stati coltivati.
Il piccolo NERGI® può essere utilizzato in vari modi, in ricette dolci o salate, oppure gustato così com’è per sentirne tutta la dolcezza.

TEMAKI NERGI® E TROTA AFFUMICATA
( per 2 persone)

2 fogli di alga Nori

150 gr riso originario

165 ml acqua fredda

25 ml aceto di riso

10 gr zucchero di canna

un pizzico di sale fino

4 NERGI®

trota affumicata  qb

wasabi qb

Per prima cosa mettete il riso in una ciotola coperto di acqua fredda e fate riposare.
Tagliate i NERGI® in quattro spicchi e tenete da parte.
Tagliate la trota in strisce della larghezza di circa 5 mm e della lunghezza di 4-5 cm.
Preparate una pentola con l’acqua pesata, scolate il riso e trasferitelo nella pentola.
Coprite e portate a bollore a fuoco medio. Attendete 5 minuti, abbassate il fuoco al minimo e, sempre senza togliere il coperchio, fate cuocere per altri 8-10 minuti.
Spegnete e fate riposare nella pentola per altri 10 minuti.
Nel frattempo, fate scaldare in un pentolino l’aceto di riso, lo zucchero e il sale fino che tutti i granelli siano sciolti.
Stendete il riso in una pirofila fredda ( potete metterla nel congelatore qualche ora prima), versate l’aceto sul riso, mescolate.
Prendete ora un foglio di alga, tagliatelo in due nel senso delle pieghe naturali dell’alga.
Depositate una porzione di riso su metà dell’alga, posizionate nel centro del quadrato di riso le fette di NERGI® e di trota e se vi piace una puntina di wasabi.
Richiudete l’alga come se fosse un conetto di carta e saldate l’angolo con le dite inumidite.
Servite due temaki a persona ben freddi.

 il-nergi-della-domenica+R blog-nergi_cucina (1)

Precedente Jaffa cake NERGI® e cioccolato Successivo Zucchine al peperoncino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.