Polenta e funghi pasticciata

Polenta e funghi è un ottimo piatto tipico del Nord Italia. Con l’aggiunta del sugo al pomodoro ecco che ne viene una portata sostanziosa e golosissima!

polenta e funghi

Se non si fosse ancora capito, io abito nel Nord Italia.
Per la precisione in Pianura Padana, dove polenta, formaggi, risotti la fanno da padroni.
Preferisco il freddo al caldo afoso, la polenta alle insalate di riso e i funghi ai cetrioli:
quindi ora che finalmente si stanno abbassando le temperature, ecco che appare la prima polenta della stagione!
Non ho utilizzato una farina di mais qualunque ma una integrale acquistata direttamente dal produttore, mentre per i funghi ho preferito optare per quelli essiccati solo perché li avevo già in dispensa. Sicuramente sarà ancora più buona con funghi freschi!
Potete servirla come piatto unico o come contorno sostanzioso.

POLENTA E FUNGHI PASTICCIATA
( per 2 terrine abbondanti – 3/4 persone)

40 gr funghi secchi

600 ml passata di pomodoro

200 ml acqua

1 cipolla bianca
( ca 80 gr)

olio evo

dado vegetale

800 gr farina di mais integrale

1,5 l acqua

erbe aromatiche miste tritate
( rosmarino, salvia, santoreggia)

Mettete in ammollo i funghi in una ciotola di acqua abbondante per almeno 2 ore.
Fate bollire una pentola di acqua salata e versatevi tutta la farina a pioggia.
Date qualche giro di frusta in modo da rompere eventuali grumi e mescolando portate la polenta a cottura per circa 40 minuti.
La polenta è pronta quando tende a staccarsi dal pentolino, ma se la lasciate più a lungo sul fuoco non importa. (Vi consiglio di non farla troppo densa per rendere più agevole il trasferimento nelle pirofile.)
Nel frattempo, scolate i funghi e tagliateli grossolanamente.
Tagliate la cipolla finemente.
Fate soffriggere la cipolla e i funghi con 2 cucchiai colmi di olio extravergine di oliva.
Quando la cipolla sarà tenera, versate la passata di pomodoro e allungate con l’acqua a mano a mano che si asciuga il sugo. Insaporite con il dado vegetale.
Una volta che tutto è pronto, spalmate due cucchiai di sugo sul fondo delle due pirofile, aggiungete uno strato di polenta, un altro di sugo ai funghi, un ultimo di polenta e terminate con il sugo.
Servite calda.
La polenta e funghi è ottima anche preparata in anticipo e passata in forno.

Precedente Linguine aglio olio e peperoncino Successivo Torta alle carote vegana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.