Il plumcake al mascarpone e caffè è talmente semplice e veloce da preparare che non ne potrete più fare a meno!

plumcake al mascarpone

Con il plumcake non ho proprio un buon rapporto, o meglio ne ho provate di ricette ma poche mi hanno convinto: sempre troppo umido all’interno nonostante sia cotto all’esterno.
Ma questa ricetta mi ha incuriosita proprio.
Il mascarpone nell’impasto come base grassa, il caffè a dare corpo e lo sciroppo di menta a dare un tocco di freschezza che ben si abbina a tutto il resto.
Io ho preparato lo sciroppo in casa, ma se utilizzate quello industriale badate di non acquistare quello verde fluorescente. Piuttosto rivolgetevi a botteghe o ad erboristerie di fiducia: si spende un po’ di più ma ne vale la pena.
Il profumo di caffè si propaga per la casa, la consistenza soffice lo rende ideale sia per la merenda che per la colazione e il mascarpone amalgama tutti i sapori.
Insomma, non ne potrete più fare a meno, credetemi!

PLUMCAKE AL MASCARPONE E CAFFE
( per uno stampo da 18 cm)

2 uova

125 gr farina 0

130 gr mascarpone

80 gr zucchero di canna

1/2 bustina lievito per dolci

5 ml sciroppo alla menta

10 gr caffè in polvere

Sbattete le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose.
Ammorbidite il mascarpone con una spatola e inglobatelo alle uova.
Aggiungete lo sciroppo alla menta.
Setacciate la farina con il lievito e il caffè, unitelo al composto e mescolate con una spatola.
Versate in uno stampo da plumcake e fate cuocere in forno già caldo per 25 minuti ( prova stecchino!).
Sfornate e fate raffreddare.

Consiglio: non riempite lo stampo più di tre quarti altrimenti rischiate che fuoriesca durante la cottura deformando il dolce. Piuttosto, se vi dovesse avanzare dell’impasto potete versarlo nei mini stampini di silicone e concedervi uno sfizioso break mattutino.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*