Insalata di legumi

L’insalata di legumi è un ottima soluzione per il pranzo da portarsi a lavoro in questi giorni di calura. Abbinata alle verdure e a due fette di pane dona sazietà per tutto il giorno.

insalata di legumi

Qui da me, le cicerchie non si trovano.
O meglio, non a prezzi abbordabili.
Allora quando sono andata nel viterbese ho fatto scorta di legumi: oltre alle cicerchie, ho comprato fave, fagioli di tutti i generi e ceci neri.
Così mi sono garantita una scorta che durerà almeno fino all’anno prossimo! O così speriamo.

Oggi ho mescolato fagioli rossi e cicerchie in un’insalata insolita e nutriente per l’estate.
Ho aggiunto i fagiolini che l’orto ha prodotto e condito con una vinaigrette all’arancia aromatizzata con paprika e pepe nero.
Per risparmiare tempo potreste farla anche con legumi già cotti, anche se le cicerchie già pronte non saprei dove andare a cercarle.
Buona, sana e nutriente.

INSALATA DI LEGUMI
( per due persone)

160 gr fagioli rossi

50 gr cicerchie

300 gr fagiolini da cuocere

succo 1 arancia

1 cucchiaino paprika dolce

1 cucchiaino raso pepe nero in polvere

olio extravergine di oliva

sale qb

La notte prima, o almeno per 12 ore, mettete in ammollo in abbondante acqua fredda i legumi. Scolateli, sciacquateli sotto acqua corrente e metteteli a cuocere in acqua NON SALATA per la prima mezz’ora.
Nel frattempo pulite i fagiolini.
Tastate la cottura: devono rimanere croccanti ma cotti. Quando mancheranno circa 10 minuti al termine della lessatura, salate l’acqua e aggiungete i fagiolini puliti .
Anche i fagiolini ho preferito lasciarli al dente in modo che conservassero colore e consistenza.
Quando il tutto sarà pronto, sciacquate sotto acqua corrente per fermare la cottura e tenete da parte.

Prendete il succo di arancia, aggiungete le spezie e infine l’olio.
Emulsionate con una forchetta.
Disponete i legumi e i fagiolini su un piatto da portata e condite con il condimento all’arancia.

dietamediterranea-definitivo-28_06_161-307x262

 

Precedente Biscotti ciliegie e cioccolato Successivo Torta salata carote e caprino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.