Grissini alle cipolle

gris (2)

In casa mia il pane non manca mai. O almeno un suo sostituto.
Che siano questi sfiziosissimi grissini, dei semplicissi crackers o un pezzo di focaccia
non è un pasto completo se manca un prodotto da forno.
Salvo che non ci sia un piatto stracolmo di pasta e lì, sì che anche io mi arrendo!

GRISSINI ALLE CIPOLLE
(per una teglia)

150 gr farina 0

100 gr farina semola rimacinata

40 gr olio (+ 20 gr per la lavorazione in ciotola)

100 gr pasta madre non rinfrescata
( o 1/2 bustina lievito secco)

100 – 120 ml acqua tiepida

1/2 cipolla

sale

paprika in polvere

Se usate la la pasta madre: sciogliete la pasta madre nell’acqua tiepida, aggiungete a poco a poco la farina 0, aggiungete il sale, l’olio ed infine la semola fino ad ottenere un panetto compatto. Non impastate troppo, 10 minuti dovrebbero bastare arrotolando spesso l’impasto su se stesso per far inglobare aria.

Se usate il lievito secco: setacciate le due farine una ciotola con il sale e il lievito, aggiungete l’acqua tiepida e l’olio. Non impastate troppo, 10 minuti dovrebbero bastare arrotolando spesso l’impasto su se stesso per far inglobare aria.

Qualsiasi metodo abbiate usato, versate l’olio per la lavorazione in una ciotola, trasferite l’impasto e lasciate riposare per 30 minuti. Trascorso il tempo, prendete l’impasto da un lato e tiratelo verso il centro, come se doveste piegare un foglio. Procedete per tutti i lati.
Lasciate riposare 15 minuti e ripetete ancora una volta.
Finiti i ‘giri’ l’olio dovrebbe essersi assorbito. Se così non fosse, proseguite con i giri nell’olio.
Trasferite l’impasto su un piano infarinato, arrotolatelo su se stesso e lasciate raddoppiare coperto da una ciotola ( il tempo varierà se avete utilizzato lievito madre o secco).
Preparate la cipolla tagliata finemente. Al raddoppio dell’impasto, sgonfiatelo delicatamente, aggiungete la cipolla e la paprika. Lavoratelo in salsicciotti di 10 – 15 cm o della misura che più vi garba.
Scaldate il forno a 180° con all’interno la teglia che userete per la cottura. Quando sarà pronto, ricoprite la teglia con carta forno e posizionate i salsicciotti distanziati.
Fate cuocere per 30-40 minuti o fino a doratura.
Si conservano fragranti per qualche giorno se chiusi in un barattolo.

 gris (3) gris

Precedente Tortine speziate di Pippi alla panna Successivo Doppio involtino di verza

Un commento su “Grissini alle cipolle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.