La ricetta originale di questa zuppa di merluzzo è tutta made in Ikea.
Già perchè ultimamente, dal colosso scandinavo dell’arredamento per la casa, oltre alla possibilità di uscire carico dei tuoi scatoloni pieni di viti, brugole e pannelli da incastare tipo Lego senza arrabbiarti troppo puoi tornare a casa con un libro di cucina svedese da sfogliare, cosa a mio avviso molto più rilassante.
Pagina dopo pagina sono salmone, merluzzo, aringhe, patate, panna acida ad abbondare fra gli ingredienti e non potrebbe essere diversamente per la cucina tipica del freddo Nord Europa.
La ricetta che d’impatto mi ha colpita di più è stata proprio la “zuppa di pesce cremosa con salmone” perchè fin da subito mi è sembrata un ottimo piatto unico con cui riscaldarsi in queste fredde sere d’inverno.
Non ho seguito la ricetta alla lettera sarò onesta.
Ho pensato di alleggerirla un po’ eliminando il burro e la panna perchè secondo me la patate frullate la rendono già sufficientemente cremosa e ho deciso di “profumarla” con un po’ di zenzero fresco che trovo si abbini alla perfezione al resto degli ingredienti.
Il risultato è una deliziosa zuppa di merluzzo in cui sapori e consistenze si combinano piacevolemte tra loro appagando il palato con gusto.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 
400 gr. di filetti di merluzzo
120 gr. di salmone affumicato
400 gr. finocchi (al netto degli scarti)
300 gr. di patate (al netto degli scarti)
8 cipollotti
1 lt. circa di brodo vegetale leggermente salato
4 fettine di zenzero fresco
farina q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale integrale q.b.
sale nero q.b.

Zuppa di merluzzo

Pelare le patate e tagliarle a cubetti.
Affettare i finocchi e i cipollotti.
In un capiente tegame da zuppe rosolare le verdure e le fettine di zenzero con due giri di olio extra vergine di oliva e due pizzicotti di sale per cinque minuti.
Aggiungere il brodo caldo e far cuocere il tutto per un quarto d’ora circa.
Nel frattempo tagliare i filetti di merluzzo a cubotti regolari e infarinarli.
Farli cuocere in padella con olio extra vergine di oliva per cinque minuti fino a ottenere una bella crosticina dorata e regolare leggermente di sale.
Frullare le verdure con un mini pimer fino ottenere una crema liscia e vellutata.
Aggiungere alla crema di verdure i cubotti di merluzzo.
Nella padella di cottura del merluzzo far dorare due fette di pane casareccio raffermo, tagliate molto sottilmente, con in filo di olio extra vergine di oliva fino a farle divetare dorate e croccanti.
Impiattare la zuppa di merluzzo calda guarnendo con il salmone affumicato, una spolverizzata di pepe nero, le fette di pane spezzettate grossolanamente e un giro di olio extra vergine di oliva a crudo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.