La zuppa di riso e patate è una ricetta davvero semplice, di rapida esecuzione, con pochi ingredienti ma dall’ottimo sapore e ideale in queste giornate così “freddolose”.
Poi è anche un ricordo di quando ero bambina e quindi tutte le volte che la mangio ha profumi e sapori ancora più speciali.
Ve la ripropongo in una versione un po’ più “adulta” perchè da piccina pepe e paprika dolce non erano certo la mia passione.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
200/240 gr. di riso
400 gr. di patate
1 cipolla (o 1 porro per un sapore più delicato)
1 lt. di brodo vegetale
3 cucchiai di parmigiano
olio e.v.o.
pepe q.b. oppure paprika dolce q.b.

Tritare finemente la cipolla e farla rosolare nell’olio ben caldo.
Quando sarà ben imbiondita aggiungere il riso e le patate precedentemente tagliate a cubetti e farle rosolare per qualche minuto.
A questo punto aggiungere tutto il brodo ben caldo e far cuocere a fuoco moderato per una ventina di minuti senza coperchio e mescolando di tanto in tanto.
Quando il riso sarà ben cotto e le patate belle morbide spegnere il fuoco e  aggiungere il parmigiano mescolando molto bene.
Impiattare  e servire la zuppa calda guarnita con una spolverata di parmigiano e di pepe o paprika dolce.
N.B.: la dose di brodo vegetale indicata negli ingredienti serve ad attenere una zuppa molto densa, come piace a me. A seconda dei vostri gusti regolatevi a piacere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.