Crea sito

Pistacchi

Gnocchi malfatti al tè verde Matcha con pesto di pistacchi, zucchine e mazzancolle.

Lo scorso anno, le prime settimane del mese di settembre hanno riempito i miei occhi di indimenticabili scenari e la pancia di cibo delizioso.
I regali che ti può fare l’isola farfalla, Favignana, sono preziosi e da custodire gelosamente nel cuore.
La mattina con gli occhi ancora un po’ stropicciati dal sonno e le bici sgangherate prese in noleggio si partiva per pedalate che fiancheggiavano la costa in cerca di spiaggette, calette, lidi e faraglioni per godere di sole, relax e di un mare indimenticabile.
Al ritorno, dopo tanto girare, la cena era una vera e propria coccola da godersi comodamente seduta ai tavoli di deliziosi localini ancora affollatissimi che proponevano altrettanti deliziosi piatti sul menù tra cui era davvero complicato arrivare alla scelta finale per le ordinazioni.
Tra polpette alla favignanese, panelle, busiate, caponate, insalate di tonno sono anche arrivati degli spaghetti alle vongole con pesto di pistacchi…il più buon pesto di pistacchi che abbia mai mangiato in vita mia!

Ecco allora che la giornata delle Salse pestate celebrata dal Calendario del Cibo Italiano, degne sorelle del celeberrimo pesto, cade davvero “a fagiulo” in questo periodo fatto di nostalgici ricordi in cui mente e cuore viaggiano veloci a un anno fa facendomi sospirare.

Calendario cibo italiano banner

Nella ricetta che vi propongo di quello strabiliante piatto di spaghetti è rimasto solo un profumatissimo e aromatico pesto di pistacchi che ha avvolto gnocchi malfatti al tè verde Matcha che grazie al loro retrogusto leggermente “erboso” e amarognolo ben si sposano con la tipica dolcezza delle zucchine e delle mazzancolle fresche appena saltate in padella vi faranno portare in tavola un primo terra e mare davvero capace di stupire.

Gnocchi al tè verde Matcha con pesto di pistacchi, zucchine e mazzancolle

Li prepariamo insieme?

(altro…)

Cupcake di tagliatelle.

Vi diverte l’idea di servire un primo piatto in una forma diversa dal solito?
Questi cupcake di tagliatelle, allora, sono proprio quello che fa per voi: dal gusto semplice e tradizionale ma dall’aspetto insolito e divertente piaceranno davvero a tutti.
Grandi e piccini non resisteranno alla tentazione di affondare la forchetta in questo primo piatto che ha deciso di assomigliare a un dolce…ma solo al primo sguardo!

INGREDIENTI PER 6 CUPCAKE DI TAGLIATELLE:
600 gr. di tagliatelle all’uovo Barilla
250 gr. di zucchine
300 gr. di pesto
pistacchi q.b.
Grana Padano q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.

Cupcake di tagliatelle

(altro…)

Insalata di radicchio e frutta.

Chi non ha bisogno di lasciare fuori dal piatto cibi opulenti e, diciamocelo, anche un po’ pesanti alzi la mano.
…non ne vedo nessuna (lo immaginavo).
Prendete allora carta e penna e segnatevi gli ingredienti questa insalata di radicchio e frutta davvero semplice ma ricca di cose buone che fanno bene.
Chi ha voglia di cose buone che fanno bene alzi la mano.
…una, due, tre, quattro, cinque… (lo immaginavo).

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
1 cespo di radicchio lungo di Treviso (di media grandezza)
3 arance 
8 noci
1/2 melagrana
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pistacchi q.b.

Insalata di radicchio e frutta

(altro…)

Pizza zucca, cipollotti e brie.

Spesso una ricetta nasce dall'”impasto” di suggestioni e gusti; proprio come è successo qualche sera fa.
L’arancione, colore dell’autunno, si mescola alla mia grandissima passione per la zucca che si amalgama mio amore per la pizza.
…per sfornare un’irresistibile tentazione d’autunno.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
250 gr, di farina 0
2 gr. di lievito di birra secco
180 ml. di acqua
7 gr. di sale
150 gr. di polpa di zucca
8 cipollotti
8 fettine di brie
1 manciata di pistacchi
olio extra vergine di oliva q.b.
pepe q.b.

Pizza zucca, cipllotti e brie

(altro…)

Biscotti con pistacchi e cioccolato bianco.

I biscotti con pistacchi e cioccolato bianco sono un’ottima e golosa merenda casalinga da accompagnare con una bella tazza di té fumante, un bicchiere di latte freddo o un buon succo di frutta.
Semplici da praparare questi biscotti possono essere cucinati da voi mamme in compagnia dei vostri bimbi: con le mani in pasta ci si diverte sempre!

INGREDIENTI PER CIRCA 30/35 BISCOTTI :
250 gr. di farina
100 gr. di zucchero
125 gr. di burro
2 uova
2/3 di una bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
100 gr. di pistacchi di Bronte non salati
gocce di cioccolato bianco q.b.

Sciogliere il burro in un pentolino, a fiamma dolcissima, o al microonde e farlo raffreddare un po’.
In un ciotola capiente versare la farina setacciata con il lievito e la vanillina.
Formare al centro una piccola fontana e aggiungere le uova, poi lo zucchero e infine il burro fuso.
Impastare per bene la pasta per i biscotti.
Tritare grossolanamente i pistacchi.
Aggiungere i pistacchi tritati e una bella manciata di gocce di cioccolato bianco all’impasto per i biscotti amalgamando per bene.
Rivestire una teglia con carta da forno e sistemarvi sopra piccoli mucchietti di impasto per biscotti (delle dimensioni di una grossa noce) distanziandoli un po’ tra di loro dal momento che con la cottura il loro volume aumenterà.
Infornare i biscotti a 180 gradi per circa quindici/venti minuti impostando durante gli ultimi cinque minuti cottura la funzione grill.
Quando i biscotti saranno belli dorati in superficie sfornarli e farli raffreddare su una griglia.
Servire i biscotti…
…buona merenda!!!