Crea sito

Pepe

Arancini di primavera, rivisitazione ricetta siciliana.

Gli arancini (o arancine) sono una specialità tipica della cucina siciliana.
Succulente palline di riso fritte e farcite tradizionalmente con ragù, piselli e mozzarella…chi non le conosce?
Il riso però, alimento di grande versatilità, permette tantissime rivisitazioni e i miei arancini primavera sono proprio una di queste: il ragù di carne è stato sostituito da un ragù vegetariano tutto verde (asparagi, piselli e zucchine) e la ricotta vaccina prende il posto della mozzarella.

INGREDIENTI PER 15/20 ARANCINI:
500 gr. di riso per timballi, sformati ecc.
3 tuorli
1 bustina di zafferano
100 gr. di Parmigiano Reggiano o Pecorino
30 gr. di burro
250 di verdure (asparagi, piselli e zucchine)
1 cipollotto
100 gr. di ricotta
1,2 lt. di acqua calda salata
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
pangrattato q.b. + 2 uova per la panatura
olio di semi q.b. per la friggitura

(altro…)

Vellutata di carote, ricetta semplice ed economica.

Vellutata di carote: un primo piatto cremoso e dal sapore delicato.
Una ricetta semplice e economica che vi farà portare in tavola un piatto leggero e salutare.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
500 gr. di carote
300 gr. di patate
1 cipolla bianca
1 lt. di brodo vegetale
4 cucchiai di Parmigiano Reggiano
4 cucchiai di latte
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
erba cipollina q.b.
pepe q.b.

Vellutata di carote.

(altro…)

Verdure grigliate al salmoriglio.

Il salmoriglio è una salsa tipica della cucina siciliana che viene usata per condire carne, pesce e verdure.
Io oggi ve la propongo in veste di condimento per un bel piatto di verdure grigliate.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
1 melanzana grande
1 zucchina grande
2 cucchiai di olio
2 cucchiai di acqua calda
1 rametto di origano fresco
1 cucchiaio di succo di limone
1 spicchio di aglio
sale
pepe

Tagliare a fette la zucchina e la melanza e grigliarle.
Sistemare le verdure grigliate su un piatto da portata.
Preparare il salmoriglio emilsionando l’olio, l’acqua, il succo di limone, il sale, il pepe e l’origano tritato.
Aggiungere all’emulsione uno spicchio di aglio schiacciato e far riposare per una mezz’ora in frigo.
Condire le verdure con il salmoriglio e servirle con una buona robiola (magari di Roccaverano!).