Crea sito

Noce moscata

Spatzle di zucca, ricetta autunnale.

Spatzle di zucca: dare un tocco autunnale ai tipici gnocchetti della cucina tirolese è davvero semplicissimo!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
200 gr. di zucca cotta al forno
180/200 gr. di farina 00
2 uova medie
30 ml. di latte
sale q.b.
noce moscata q.b.

Pulire la zucca privandola di semi, filamenti e buccia e tagliarla a fettine.
Cuocere la zucca in forno, avvolta in carta stagnola, a 180 gradi fino a quando risulterà molto morbida.
Sfornare la zucca e farla intiepidire.
Frullare la zucca, il latte e le uova fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Versare il composto in un’ampia ciotola e aggiungere la farina setacciata, un pizzico di sale e un po’ di noce moscata mescolando per bene.
Lasciare riposare per qualche minuto.
Con l’aiuto dell’apposito attrezzo per gli spatzle o di uno schiacciapatate a fori grossi iniziare a preparare gli gnocchetti facendo cadere piccole quantità di impasto in abbondante acqua bollente salata.
Scolare gli spatzle di zucca appena riaffioreranno a galla.
Condire gli spatzle di zucca con olio e qualche foglia di salvia.
Impiattare gli spatzle di zucca ben caldi e spolverizzarli con un altro po’ di noce moscata e abbondante parmigiano reggiano.
Consigli e varianti: preferire la zucca mantovana ricca di sapore e dalla consistenza piena e pastosa; per rendere il piatto più ricco è possibile sostituire l’olio con burro fuso e aggiungere un’abbondante macinata di pepe nero; per rendere questo primo piatto davvero delicato mantecare con qualche cucchiaio di ricotta aromatizzata con una spolverizzata di noce moscata; il sapore della zucca si sposa molto bene con i funghi porcini che possono essere quindi usati per dare un gusto deciso e irresistibile al piatto; spolverizzare gli spatzle di zucca con un mix di parmigiano reggiano, amaretti secchi e nocciole tritate per portare in tavola un primo piatto dal sapore insolito ma invitante; per un sapore davvero particolare sostituire la noce moscata con la cannella in polvere.
Spatzle di zucca

Vellutata di finocchi, ricetta comfort food.

Vellutata di finocchi: una ricetta comfort food cremosa e delicata per portare in tavola un primo piatto facile ed economico da preparare ideale per la stagione fredda in arrivo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
680 gr. di finocchi
320 gr. di patate
30/40 gr. di porro
1,2 lt. di acqua calda
4 cucchiai di latte
60 gr. di parmigiano reggiano
120 gr. di pane (integrale, segale, nero)
olio extra vergine di oliva q.b.
sale fino q.b.
sale grosso q.b.
noce moscata q.b.

Lavare e pulire i finocchi (tenendo da parte le barbette) eliminado per bene i filamenti e tagliarli a pezzetti piuttosto piccoli.
Pelare le patate e tagliarle a cubetti.
Tritare finemente il porro.
In una casseruola far scaldare un filo di olio e poi aggiungere il porro tritato con un pizzico di sale fino.
Far stufare il porro per un paio di minuti aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda per evitare che bruci.
Aggiungere i finocchi, le barbette tenute da parte e le patate.
Rosolare il tutto per qualche minuto e poi aggiungere tutta l’acqua calda salando con sale grosso (non troppo per evitare di “rovinare” con troppa sapidità il gusto delicato della vellutata di finocchi).
Cuocere a fuoco medio e coperto per circa venti/venticinque minuti.
Trascorsi i venti/venticinque minuti, aggiungere il latte e il parmigiano mescolando per bene.
Frullare il tutto con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema liscia, densa ed omogenea.
Fer riposare la vellutata di finocchi per un paio di minuti.
Mentre la vellutata riposa, tagliare a cubetti del pane e farlo saltare in padella con un filo di olio ben caldo fino a quando risulterà bello croccante e dorato.
A fuoco spento spolverizzare i crostini con un po’ di parmigiano e di noce moscata.
Servire la vellutata di finocchi con i crostini al parmigiano e un filo di olio extra vergine di oliva a crudo.

Crema di zucca e patate allo zenzero.

La crema di zucca e patate è una deliziosa crema da assaporare calda accompagnata da crostini di pane fatti in casa.
Vellutata, densa e corposa la crema di zucca e patate può essere aromatizzata con le spezie che più si preferiscono (noce moscata, cannella, curry, zenzero, curcuma, peperoncino, pepe nero…).

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
400 gr. di zucca Delica o Hokkaido
400 gr. di patate a pasta gialla
1,3/1,4 lt. di brodo vegetale non salato
1 porro (la parte bianca)
olio extra vergine di oliva q.b.
zenzero in polvere q.b.
sale grosso integrale q.b.
pepe nero q.b.
semi misti q.b.

Crema di zucca e patate allo zenzero

(altro…)