Crea sito

Limone bio

Insalata di fusilli con melanzane e pesto di rucola.

Le insalate di pasta fanno subito pensare a qualcosa di fresco e saporito: si possono preparare con largo anticipo, quando si ha un po’ di tempo da trascorrere ai fornelli tra gli intricati incastri degli impegni giornalieri, e sono ideali per un pranzo fuori casa o una cena in famiglia.
L’insalata di fusilli con melanzane e pesto di rucola si prepara in poco tempo e con semplici ingredienti: un piatto ricco di gusto ma anche di leggerezza.
Servitela in barattoli monoporzione e il successo sarà assicurato!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
320 gr. di fusilli Barilla
1 mazzetto fresco di rucola
1 limone non trattato
50 gr. di anacardi non salati
2 melanzane lunghe e strette
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
frutta secca q.b. (pinoli, mandorle e anacardi)

Insalata di fusilli con melanzane e pesto di rucola

(altro…)

Cavolfiore arrosto.

Poco amato, il cavolfiore non è certo uno dei nostri migliori alleati in cucina.
Non molto gradevole nell’odore, non troppo amato il suo sapore spesso lo si associa a qualcosa di poco appetibile (se vi dico “cavolfiore lesso” non pensate certo a un piatto succulento) o di troppo calorico in cui si vanno a perdere tutte le sue proprietà benefiche per la salute o per la dieta (se vi propongo il “cavolfiore gratinato” tra besciamella e formaggi il calcolo delle calorie vi frullerà in testa fin dal primo boccone).
Il cavolfiore arrosto, fidatevi, è la giusta alternativa: leggero ma saporito e dall’aspetto invitante grazie alla sua golosa crosticina diventerà, se non proprio il vostro amico del cuore, un buon compagno fidato a tavola.

INGREDIENTI PER UNA TEGLIA DI CAVOLFIORE ARROSTO:
1 cavolfiore
1 limone bio
5 spicchi di aglio
rametti di rosmarino q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.

Cavolfiore arrosto

(altro…)

Penne con cicerchie e gremolada.

Il bello della cucina è andare alla riscoperta di ingredienti dimenticati e sapori perduti.
La cicerchia, tipico legume della regione abruzzese, molisana e marchigiana, è un ingrediente antico che spesso è rimasto in ombra rispetto ai cugini ceci, fagioli e lenticchie.
Legume molto salutare, le cicerchie hanno un sapore pieno e gustoso che si presta alla perfezione per la preparazione di zuppe o minestre, contorni o secondi piatti ma possono essere ben impiegate anche per condire un buon piatto di pasta.
Le penne con cicerchie e gremolada ne sono un esempio: il gusto della cicerchia si sposa magnificamente con i sapori del prezzemolo, dell’aglio e del limone tipici della salsa gremolada e in abbinamento alla pasta crea un piatto completo e nutriente.
Riscoprite anche voi il piacere di ingredienti lontani e portate in tavola il vostro piatto fumante di penne con cicerchie e gremolada.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
320 gr. di penne rigate Barilla
200 gr. di cecerchie (secche)
2 limoni bio (la scorza)
2 spicchi di aglio
prezzemolo fresco q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.

Penne con cicerchie e gremolada

(altro…)