Crea sito

Farina integrale

Focaccia con ratatouille.

Zucchine, melanzane e peperoni.
Durante i mesi estivi ne faccio una vera scorpacciata; preziosi raccolti bio dalle piante dell’orto di famiglia: buoni sani e genuini.
Una delle mie preparazioni preferite è senza dubbio la ratatouille, da gustare calda o fredda, come contorno o come sugo per condire un buon piatto di pasta integrale, per preparare bruschette vegan con spesse fette di pene ai cereali; ne preparo sempre in grande quantità e me la gusto per più di un pasto ma sempre con lo stesso piacere.
E qualche tempo fa da una più che generosa padellata di ratatouille, impossibile da finire in un sol colpo, è nata una focaccia integrale dall’aspetto casalingo e rustico.
Il sapore buono delle cose fatte in casa.
Con l’aggiunta di qualche pomodorino dolcemente maturo e il sapore intenso delle olive nere ogni fetta è stata una vera delizia per il palato.

PER UNA FOCACCIA CON RATATOUILLE DA 24 CM:
120 gr. di farina 0
230 gr. di farina integrale
5 gr. di lievito di birra fresco
170 ml. di acqua
1 e 1/2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 e 1/2 cucchiaini di sale

6 cucchiai abbondanti di ratatouille 
6 pomodorini maturi
olive nere q.b.
timo q.b.

Focaccia con ratatouille

(altro…)

Gnocchi acqua e farina (per i giovedì estivi).

“…e giovedì gnocchi!”.
Si dice così giusto?
Ma se i giovedì sono quelli caldi e afosi dell’estate chi è che ha voglia di mettere sul fuoco un pentolone di acqua bollente e fumante in cui far ammorbidire la dura pasta delle patate?
Qualche coraggiosa irriducibile paladina delle cose buone fatte in casa sicuramente non mancherà ma per tutte le altre la soluzione è a portata di piatto…ops mano.
Perchè non è detto che un buon gnocco, morbido ma allo stesso tempo corposo e consistente, lo si possa solo preparare impastando farina, patate fumanti e uova; vi basterà un semplice impasto di acqua calda e farina (meglio se integrale) per poter ottenere gnocchi di tutto rispetto e avere salva la tradizione del giovedì.

Il prezioso spunto è arrivato scorrendo tra le immagini dei piatti belli e buoni di Marco Bianchi ma non avendo trovato sul web la sua ricetta, quella con le dosi precise, dopo qualche tentativo ho trovato la (mia) quadra giusta per dei gnocchi acqua e farina capaci di appagare al meglio il palato (non troppo molli, non troppo gommosi, facilmente impastabili e ben resistenti in cottura per intenderci).

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
160 gr. di farina integrale
160 gr. di acqua naturale
60 gr. di ortiche cotte e ben strizzate
(sono facoltative e sostituibili con spinaci)
per condire:
pomodorini arrosto a piacere (facoltativi)
sugo di pomodoro a piacere 
timo fresco q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
pepe nero q.b.

Gnocchi acqua e farina

(altro…)

Panini alle zucchine (la tranquillità del pranzo al sacco).

Il tempo del cesto da scampagnata all’aria aperta è arrivato mentre quello della schiscetta da spiaggia è alle porte ma con un solo e indiscusso protagonista (almeno per quel che riguarda i miei pranzi al sacco): il panino imbottito.
E se la farcia si lasciasse scoprire solo moroso dopo morso?
Volete mettere la comodità di panini da non dover farcire in loco con possibili rovinose cadute o la serenità di non pensare con preoccupazione costante a una possibile fuga di farcitura dalle fette di pane?
I panini alle zucchine diventeranno a pieno titolo i vostri panini della serenità; l’unica preoccupazione che dovrete avere sarà quella di gustarli nei momenti di massimo relax per poter godere a pieno della loro rustica consistenza integrale e della loro fresca imbottitura estiva.

INGREDIENTI PER SETTE PANINI ALLE ZUCCHINE:
250 gr. di farina integrale
3 gr. di lievito di birra fresco
130/140 ml. di acqua tiepida
150 gr. di zucchine
4 foglie di menta
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
semi di sesamo q.b.

Panini alle zucchine

(altro…)

Schiacciata integrale con pomodorini e senape (per pranzare all’aria aperta).

Un morbido prato verde.
Un limpido cielo blu.
Il profumo dei fiori.
Se ogni tanto, coperta sotto braccio, vi rifugiate a pranzare all’aria aperta, in questo bel quadretto bucolico, la schiacciata integrale che scoprirete fra poche righe è davvero quello che fa per voi.
Semplice e veloce da preparare, vi basterà avvolgerla in un foglio di carta forno legato con uno spago una volta fredda e poi spezzarla grossolanamente con le mani al momento di gustarla magari accompagnata con qualche foglia di insalata fresca o con qualche cucchiaio di hummus saporito.
La croccantezza della pasta integrale e la succosità dei pomodorini saranno un piacevole connubbio che vi accompagnerà morso dopo morso.

INGREDIENTI PER UNA SCHIACCIATA INTEGRALE
(2 PERSONE):
125 gr. di farina integrale
70 ml. di acqua frizzante
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di senape delicata
1 cucchiaio abbondante di panna di riso
10 pomodorini
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
origano q.b.

Schiacciata integrale

(altro…)

Tartellette pasqualine (è tempo di Pasqua veg).

Sembra giusto ieri che eravamo tutte prese con mille possibili menù, con un’infinità di ricette e con spese stratosferiche per il cenone o il pranzo di Natale e invece tempo due settimane saremo nella stessa situazione per il mezzogiorno di Pasqua e il merendino di Pasquetta.
…il tempo vola e noi con lui!
Insomma, i nostri fornelli non conoscono un attimo di tregua.
E a Pasqua tanti sono i grandi classici che spesso e volentieri imbandiscono le nostre tavole.
…ma anche le ricette “storiche” devono fare i conti tempi che cambiano e le tante esigenze che aumentano.
Con la tradizione nel cuore bisogna portare un po’ di innovazione in cucina per accontentare tutti.
…da buone padrone di casa.
Queste tartellette pasqualine sono proprio la dimistrazione della tradizione, del piatto classico che si reinventa; piccoli scrigni di pasta integrale ripieni di bietole, tofu e maggiorana fesca che saranno un ottimo gesto di accoglienza per i palati dall’animo green e una piacevole sorpresa per quelli più legati alle radici della cucina classica.

INGREDIENTI PER 6 TARTELLETTE PASQUALINE:
170 gr. di bietole (le foglie verdi)
170 gr. di tofu naturale
1 cucchiaino abbondante di maggiorana fresca tritata
180 gr. di farina integrale
90/100 ml. di acqua frizzante
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
saleq.b.
pepe nero q.b.

tartellette pasqualine

(altro…)