Crea sito

Farina di farro

Plumcake alle nocciole (un tripudio di nocciola).

Sono piemontese e le nocciole sono in assoluto la mia frutta in guscio preferita: nel muesli per la prima colazione, come spuntino da sgranocchiare, nelle insalate, come tocco finale in primi e secondi piatti, per una panatura golosa e in ultimo, ma non per ultimi, nei dolci.
Latte di nocciole.
Nocciole a pezzettoni.
Crema di nocciole.
Ecco quello che c’è nel mio plumcake alle nocciole che sa davvero di nocciola.
Un vero e proprio tripudio, un’ode a…
L’impasto morbido e umido in ci affonderete i denti vi farà assaporare il primo sentore di nocciole che ritroverete a pezzettoni, qua e là, morso dopo morso fino a godervi sul finale il suo cuore morbido e irresistibile di crema nocciolata.

INGREDIENTI PER UN PLUMCAKE:
250 gr. di latte di nocciole
125 gr. di farina di farro
125 gr. di farina integrale
150 gr. di zucchero di canna
16 gr. di lievito per dolci
6 cucchiai di olio di semi spremuto a freddo
80 gr. di nocciole tostate

crema spalmabile di nocciole vegana q.b.

Plumcake alle nocciole

(altro…)

Torta al caffè e cioccolato fondente.

Come dice la pubblicità di quel famoso cioccolatino?
“…la carica del caffè più l’energia del cioccolato”.
Da oggi non limitatevi a scartare quel piccolo cubetto di cioccolato ripieno ma iniziate ad affettare questa deliziosa torta dall’inteso aroma del caffè e arricchita con golosi pezzettoni di cioccolato fondente nell’impasto.
La mattina per iniziare con la giusta energia o nel tardo pomeriggio per recuperare un po’ di forza prima che la giornata finisca non fatevi mancare il piacere di questa torta che vi farà sentire un po’ protagonisti di uno spot pubblicitario.
Io ho scelto un caffè dall’aroma deciso e corposo ma sentitevi liberi di assecondare il vostri gusti perchè un dolce deve essere un momento di vero piacere, il vostro.

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 22 CM:
250 gr. di caffè espresso
250 gr. di farina di farro
150 gr. di zucchero di canna
16 gr. di lievito per dolci
6 cucchiai di olio di semi di arachide
70 gr. di cioccolato fondente

Torta al caffè e cioccolato fondente

(altro…)

Barrette ai cereali con cioccolato e frutta secca.

E’ vero tra gli scaffali dei supermercati, tra marche e gusti differenti, la scelta di una scatola di barrette ai cereali può quasi diventare ardua.
Da sgranocchiare a metà mattinata, per smorzare il languorino del tardo pomeriggio, per caricarsi prima dell’attività fisica molto spesso, soprattutto noi donne, ne teniamo sempre qualcuna tra le mille cose che riusciamo a far stare in borsa.
Allora perchè non fare un passo in più e prepararle a casa, con ingredienti sani e genuini, in modo da averle a disposizione durante tutta la settimana?
Poche e semplici mosse e le barrette ai cereali saranno pronte senza dover perdere tempo prezioso a leggere etichette, confrontare prezzi e e scegliere gusti davanti alla vasta offerta che ormai i supermercati ci propinano.

INGREDIENTI PER 6 BARRETTE AI CEREALI
CON CIOCCOLATO E FRUTTA SECCA:
50 gr. di farina di farro (o altra farina di cereali)

50 gr. di farina integrale
90 gr. di fiocchi di cereali misti (o fiocchi d’avena)

80 gr. di zucchero di canna grezzo
100/110 gr. di olio di semi di arachide spremuto a freddo
30 gr. di cioccolato fondente
30 gr. di gherigli di noce
15 gr. di semi di girasole
un pizzico di sale 
un pizzico di bicarbonato

Barrette ai cereali con cioccolato e frutta secca

(altro…)

Ciambella al limone con cioccolato bianco e lamponi.

Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti più il raffreddamento

La stagione di una buona tazza di tè caldo, allo scoccare delle cinque, in compagnia di qualche buona amica ha rifatto capolino dopo la torrida estate di quest’anno.
Sorseggiare tè, chiacchierare serenamente e, perché no, assaporare una fetta di un buon dolce fatto in casa; e noi donne, si sa, siamo sempre in lotta con una bilancia che troppe volte reputiamo essere impietosa e, allo stesso tempo, amiamo anche concederci il lusso di uno sfizio di tanto in tanto.
Così siamo sempre alla ricerca di ricette che ci facciano far bella figura ma non ci facciano stare con il pensiero fisso delle troppe calorie che andrebbe a “guastare” il piacere di affondare in denti in un buon dolce.
Elegante e raffinata, con olio extra vergine di oliva fruttato, yogurt magro, farina di farro, lamponi freschi e un po’ di peccaminoso cioccolato bianco una fetta di questa ciambella al limone sarà il giusto compromesso per accompagnare la vostra tazza fumante di tè, magari ai frutti rossi.

INGREDIENTI PER UNA CIMABELLA AL LIMONE DA 20 CM:
200 gr. di farina di farro
100 gr. di myDietor cuor di Stevia
125 gr. di yogurt magro al limone
80 gr. di olio extra vergine di oliva fruttato
3 uova medie
8 gr. di lievito per dolci
1 limone bio (succo e scorza)
200 gr. di lamponi freschi
80 gr. di cioccolato bianco (di ottima qualità)

Ciambella al limone con cioccioato bianco e e lamponi

(altro…)

Gnocchi malfatti di melanzane.

Ultimi scampoli d’estate.
Le verdure della stagione calda e soleggiata presto lasceranno il posto ai “frutti” del freddo ma oggi ho ancora voglia di sentirmi legata all’estate e alle sue lunghe giornate con le ultime melanzane dell’orto.
Gnocchi, la tradizione del giovedì resta salda, malfatti di melanzane: rustici e grezzi, forse un po’ meno eleganti dei classici compari preparati con le patate, ma altrettanto buoni e golosi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
800 gr. di polpa di melanzane

120 gr. di farina di farro
1 uovo
40 gr. di Grana Padano
2 spicchi di aglio
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Gnocchi malfatti di melanzane

(altro…)