La shepherd’s pie al seitan, rivisitazione della shepherd’s pie tipica della tradizione anglosassone,  è un delizioso piatto unico: un saporito pasticcio di seitan e verdure ricoperto da un soffice purè di patate.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
80 gr. di soffritto (sedano, carote e cipolla)
300 gr. di seitan
150 gr. di piselli surgelati
3 cucchiai abbondanti di concentrato di pomodoro
500 gr. di patate
latte di soia non zuccherato (o acqua di cottura delle patate) q.b.
brodo vegetale q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
noce moscata q.b.

Shepherd's pie al seitan

Tritare sedano, carota e cipolla.
Tritare al coltello il seitan.
In una padella scaldare un filo di olio extra vergine di oliva, aggiungere il soffritto con un pizzico di sale e far rosolare per qualche istante.
Aggiungere il seitan e i piselli surgelati.
Aggiungere il concentrato di pomodoro e un po’ di brodo vegetale.
Salare e pepare.
Cuocere per circa venti/venticinque minuti.
Nel frattempo cuocere le patate per circa un quarto d’ora nella pentola a pressione.
Una volta cotte schiacciare le patate in una ciotola capiente, aggiungere il latte di soia a temperatura ambiente, un filo di olio extra vergine di oliva e la noce moscata amalgamando il tutto per bene.
Versare il pasticcio di seitan in una pirofila da forno leggermente unta e coprirlo con il purè di patate.
Cuocere la shepherd’s pie al seitan in forno a 180 gradi per circa mezz’ora.
Sfornare, far riposare una decina di minuti e servire la shepherd’s pie al seitan ben calda.

Puoi seguire le ricette di “Mirepoix: la cucina delle verdure” anche sulla sua pagina facebook: clicca QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.