Capita che tua sorella arrivi a casa con una barattolo di crema alle nocciole in dono.
Una crema alle nocciole senza lattosio e senza olio di palma perfettamente in linea con la direzione che il tuo blog ha ormai preso da un po’ di tempo.
Oltre ad assaggiarne con slancio goloso qualche cucchiaiata inizi a pensare che non puoi certo farti scappare la ghiotta occasione di preparare qualcosa di davvero buono da pubblicare tra le pagine della tua piccola cucina virtuale (anche perchè ti rendi conto di essere forse una delle poche bloggers rimaste a non avere tra gli ingredienti delle sue ricette la “crema spalmabile di nocciole”).
Parola d’ordine: RIMEDIARE!!!
Rimedio: sbriciolata all’olio con crema di nocciole.
Facile facile.
Buona buona.
Senza lattosio e senza discutibili grassi vegetali.

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 22 CM:
200 gr. di farina di farro bio
50 gr. di farina di nocciole
1 uovo + 1 tuorlo
75 ml. di olio di semi di girasole
80 gr. di zucchero di canna chiaro 
1 pizzico di sale
1 pizzico di lievito per dolci
5 cucchiai di crema spalmabile di nocciole

Sbriciolata all'olio con crema di nocciole

Riunire in una ciotola la farina di farro, la farina di nocciole, il lievito per dolci e il sale.
In un’altra ciotola sbattere leggermente le uova e l’olio di semi di girasole con una forchetta.
Versare il composto nella ciotola ciotola gli ingredienti secchi mescolando man mano con un cucchiaio.
Proseguire impastando con la punta della dita per ottenere delle grosse briciole.
Ungere leggermente una teglia tonda da 22 centimetri e versare le briciole di impasto in modo da ricoprire il fondo in maniera uniforme.
Aggiungere le cucchiaiate di crema di nocciole sulle superficie e spolverizzare con un po’ di zucchero di canna.
Coprire la teglia con un foglio di carta stagnola e infornare a 180 gradi per circa 25/30 minuti.
Trascorso questo tempo togliere la carta stagnola e proseguire la cottura per altri 10 minuti per far dorare la sbriciolata all’olio facendo però attenzione che non si scurisca troppo.
Sfornare e far raffreddare completamente prima di servire.

ah,la crema di nocciole è la SLURP della Ki.

 

Print Friendly

Altre ricette che ti potrebbero interessare:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*