Ribollita: conosciutissima zuppa della tradizione gastronomica toscana ricca di verdure e dal sapore rustico.
Ingredienti fondamentali della ribollita sono il cavolo nero e i fagioli cannellini.

 INGREDIENTI PER 4/6 PERSONE:
250 gr. di cavolo nero
250 gr. di cavolo verza
150 gr. di bietole/coste
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla
1 porro
1 patata media
250 gr. di fagioli cannellini
1 cucchiaino di concetrato di pomodoro
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
pane toscano a fette q.b.

Mettere in ammollo i fagioli cannellini secchi per una notte.
Far cuocere i fagioli cannellini in abbondante acqua fino a quando risulteranno essere molto morbidi (circa un’ora).
Scolare i fagioli cannellini tenendo da parte l’acqua di cottura.
Tagliare a pezzettini la carota, la patata, il gambo di sedano, il porro, la cipolla, le coste centrali del cavolo verza, del cavolo nero e delle bietole.
In una casseruola capiente scaldare un filo di olio extra vergine di oliva e aggiungere tutte le verdure tagliate a pezzettini.
Soffriggere il tutto per qualche istante e poi aggiungere il concetrato di pomodoro mescolando per bene.
Aggiungere le foglie del cavolo verza, del cavolo nero e delle bietole tagliate grossolanamente.
Aggiustare di sale e cominciare ad aggiungere l’acqua di cottura dei fagioli cannellini all’occorrenza fino a fine cottura.
Mentre il tutto cuoce frullare al mixer 2/3 dei fagioli cannellini cotti e tenere da parta la crema ottenuta.
Quando le verdure saranno cotte e morbide passarne 2/3 al passaverdure.
Versare nella casseruola la crema di fagioli cannellini, la purea di verdure e i fagioli cannellini rimasti cuocendo la ribollita per ancora 5/10 minuti.
Impiattare la ribollita alternandola a fette di pane toscano, meglio se raffermo, aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva a crudo e una spolverizzata di pepe nero macinato fresco.

Ribollita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.