Le polpette di lenticchie, ottime sostitute alle classiche polpette di macinato, sono un secondo piatto buono, gustoso e salutare.

La ricetta delle polpette di lenticchie che vi propongo oggi è tratta dal numero di Gennaio 2014 della rivista Sale&Pepe con qualche modifica personale.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
200 gr. di lenticchie
60 gr. di Parmigiano Reggiano (o caciocavallo)
2 uova
1 mazzetto di prezzemolo
5 pomodori pelati
1 patata piccola
1 costa di sedano
2 carote
1 cipolla bionda piccola
pangrattato q.b.
olio di semi q.b.
olio di semi di arachidi q.b.
sale q.b.

Polpette di lenticchie

Se necessario lasciare in ammolo le lenticchie in acqua fredda per 24 ore.
Mettere in una pentola le lenticchie con le carote e le patate pelate, il sedano a pezzi e i pomodori.
Coprire di acqua e cuocere dino a quando le lenticchie si saranno ammorbidite.
Salare solo a fine cottura e poi scolare le lenticchie.
Tenere da parte le verdure.
Far raffreddare le lenticchie e frullarle in un mixer con 1 uovo, il Parmigiano Reggiano, il prezzemolo, 1 cucchiaio di pangrattato e un po’ di sale.
Formare le polpette, passarle nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.
Cuocere le polpette di lenticchie nell’olio di semi di arachidi ben caldo fino a quando risulteranno ben dorate.
Frullare le verdure tenute da parte con un filo di olio e 1 presa di sale.
Servire le polpette di lenticchie calde con la crema di verdure.
Polpette di lenticchie

Puoi seguire le ricette di “Mirepoix: la cucina delle verdure” anche sulla sua pagina facebook: clicca QUI.

2 Commenti su Polpette di lenticchie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.