A prima vista vi sembrerà una classica cacio e pepe: cremosa, avvolgente e dal sapore pungente.
Ma dopo la prima forchettata resterete piacevolmente stupiti: penne, crema di scalogno arricchita dall’intensità del pepe nero macinato in abbondanza e generoso formaggio grattugiato.
Un primo piatto per gli amanti dei sapori decisi e i gusti “pieni”.
Le penne saranno ideali per lasciarsi avvolgere dalla cremosità corposa del condimento e a voi non resterà che riempire i piatti, sedervi a tavola e gustare il sapore “strong” di questo primo che certo non vi deluderà!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
320 gr. di penne rigate Barilla
6 scalogni
80 gr. di burro
200 ml. di latte intero
pepe nero q.b.
Grana Padano q.b.

Penne alla crema di scalogno

Affettare sottilmente gli scalogni.
In un tegame dal fondo spesso e antiaderente far sciogliere il burro, aggiungere gli scalogni affettati, salare, rosolare e far cuocere per una quindicina di minuti aggiungendo qualche cucchiaio di acqua.
Versare il latte e proseguire la cottura per altri cinque minuti.
Con un mini pimer frullare gli scalogni fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata.
Scolarla al dente e condirla con la crema di scalogno.
Servire le penne alla crema di scalogno ben calde con un’abbondante macinata di pepe nero e una generosa grattugiata di Grana Padano.

Penne alla crema di scalogno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.