Non un ketchup, anche se alla base ci sono i pomodori, ma nemmeno una maionese classica, nonostante si tratti di una vera e propria emulsione.
La maionese di pomodoro è questo: una deliziosa salsina, dal colore allegro e vivace, difficile da “inquadrare” ma semplice da “amare”.
…fin dal primo assaggio.
Ma questo amore potrà sbocciare solo se gli ingredienti saranno di ottima qualità: la dolcezza dei pomodorini sarà fondamentale, la delicatezza di un buon olio extra vergine di oliva dovrà essere elemento imprescindibile, il brio di un cucchiaio di senape conferirà una marcia in più e un pizzico di sale dolce di Cervia certo non guasterà il tutto.

…gli amori con la “A” maiuscola in fin dei conti sono così no? La ricetta ben riuscita grazie alla combinazione dei giusti ingredienti. 

INGREDIENTI PER UN VASETTO DI MAIONESE DI POMODORO:
70 gr. circa di pomodorini ben maturi
70/80 ml. circa di olio e.v.o. delicato
1 cucchaino di senape delicata
un bel pizzico di sale dolce di Cervia

Maionese di pomodoro

Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.
Farli sgocciolare su un foglio di carta assorbente con la parte tagliata rivolta verso il basso (io ho deciso di non eliminare i semi per evitare sprechi).
Raccogliere nel vaso del frullatore ad immersione i pomodorini, la senape e il sale.
Azionare il mini pimer e nel frattempo iniziare a versare l’olio extra vergine di oliva a filo.
Emulsionare alla massima velocità fino ad esaurimento dell’olio extra vergine di oliva e continuare ancora per qualche istante.
Versare la maionese di pomodoro in un vasetto e conservare in frigorifero.

2 Commenti su Maionese di pomodoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.