La famosa pasta alla Norma, tradizione della cucina siciliana, si trasforma in deliziose lasagne servite in cocci monoporzione dall’aspetto rustico e invitante.
Sugo di pomodoro al basilico, melanzane e ricotta salata: gli ingredienti non cambiano e l’inconfondibile sapore di questo primo piatto si mantiene proprio così come tutti siamo abituati a conoscerlo e soprattutto ad amarlo.
Preferite sfoglie ruvide e porose capaci di “accogliere” al meglio da questa ricca farcitura: le vostre lasagne alla Norma saranno perfette e indimenticabili!

 INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
16 sfoglie all’uovo Barilla
800 gr. di melanzane
500 gr. di polpa di pomodoro a pezzi
500 gr. di passata di pomodoro
120 gr. di ricotta salata
16 pomodorini
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
qualche foglia di basilico fresco
2 spicchi di aglio

Lasagne alla Norma

Versare la polpa e la passata di pomodoro in una casseruola capiente.
Aggiungere quattro cucchiai di olio extra vergine di oliva, gli spicchi di aglio, qualche foglia di basilico fresco spezzettata con le dita, qualche pizzico di sale e cuocere a fuoco dolce per una ventina di minuti.
Nel frattempo sbucciare le melanzane, tagliarle a cubetti e cuocerle in padella con olio extra vergine di oliva e sale per cinque minuti.
Lessare in abbondante acqua salata le sfoglie all’uovo per cinque minuti, scolarle e farle asciugare su un canovaccio pulito.
Grattugiare la ricotta salata (con una grattugia a fori larghi).
A questo punto è possibile procedere alla composizione delle lasagne (in ugual modo per ogni coccio): stendere sul fondo uno strato di sugo di pomodoro, sistemare una prima sfoglia e ungerla aiutandosi con un pennello intinto nell’olio extra vergine di oliva, aggiungere qualche cucchiaio di sugo, un po’ di melanzane, una presa di ricotta salata grattugiata e proseguire in questo usando quattro sfoglie per ogni singolo coccio.
Guarnire lo strato finale di ogni lasagna con qualche pomodorino tagliato a metà e spolverizzare con una generosa macinata di pepe nero.
Cuocere le lasagne alla Norma in forno statico a 180 gradi per circa un quarto d’ora passando alla funzione grill durante gli ultimi due/tre minuti.
Sfornare, far riposare per qualche minuto, aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva a crudo e servire decorando con qualche fogliolina di basilico fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.