Grigliate, al forno, fritte, ripiene, in un buon piatto di pastasciutta o su pizza succulenta e filante: le melanzane si possono preparare in tanti modi e sono sempre una delizia da gustare durante l’arco di tutta la bella e calda stagione.
Tagliate a cubotti e saltate in padella possono anche diventare una gustosa insalata, arricchita con pomodorini, olive, pinoli tostati e crostini di pane, che per un colpo d’occhio di grande effetto potrà essere servita all’interno della melanzane stesse.
Invitate i vostri amici a cena e stupiteli con questa insalata di melanzane: non rimarranno delusi davanti a un vero e proprio trionfo di sapori mediterranei!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
2 melanzane viola chiaro
2 fette di pane casareccio (integrale o ai semi)
50 gr. di pinoli
20 olive nere
20 pomodorini (ciliegino o Pachino)
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
basilico fresco q.b.
menta fresca q.b.

Insalata di melanzane

Tagliare a metà le melanzane nel senso della lunghezza.
Con l’aiuto di un cucchiaio scavarle lasciando circa mezzo centimentro di polpa attaccata a buccia.
Ungere, salare e pepare l’interno delle melanzane.
Cuocerle in forno a 180 gradi per circa 30/35 minuti.
Nel frattempo tagliare a cubetti la polpa delle melanzane e saltarla in padella per 8 minuti con olio extra vergine di oliva ben cado, sale e pepe nero.
Far raffreddare.
Tagliare i pomodorini in quattro, tostare i pinoli, tagliare il pane a dadini e saltarli in padella fino a renderli ben croccanti e dorati.
In una ciotola capiente raccogliere le melanzane, i pomodorini, le olive nere, i pinoli, i crostini di pane e condire con olio extra vergine di oliva, sale e pepe nero.
Per dare un tocco di freschezza all’insalata di melanzane aggiungere qualche foglia di basilico e di menta spezzettata con le mani.
Farcire le melanzane cotte in forno con l’insalata e servire.

Insalata di melanzane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.