I grissini sono semplicissimi da preparare in casa: l’avreste mai detto?!
E’ stata una piacevole scoperta e da oggi credo li farò molto più spesso.
Questi grissini al sesamo sono ideali come aperitivo se accompagnati con verdure o formaggi e vi faranno fare una gran figura se li servirete in tavola durante un pranzo o una cena con ospiti.

INGREDIENTI PER CIRCA 20 GRISSINI:
350 gr. di farina
150 ml. di acqua
12 gr. di lievito di birra
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio di sale
sesamo bianco q.b.
sesamo nero q.b.

Grissini al sesamo.

Sciogliere il lievito di birra in due cucchiai di acqua tiepida e farlo riposare per circa un quarto d’ora.
Versare in una ciotola la farina e il sale.
Aggiungere l’olio extra vergine di oliva, il lievito sciolto e l’acqua tiepida.
Impastare per circa dieci minuti.
Trasferire l’impasto in una ciotola unta e farlo lievitare in un luogo tiepido fino a quando sarà raddoppiato di volume.
Lavorare brevemente l’impasto e dividerlo in 20 parti.
Ottenere dei cordoncini sottili di circa 20/22 cm di lunghezza e sistemarli un po’ distanziati fra loro su una teglia foderata con carta da forno.
Spennellare i grissini con un po’ di acqua.
Cospargerne metà con il sesamo bianco e metà con il sesamo nero.
Cuocere i grissini a 200/220 gradi per circa 20 minuti (fino a quando saranno dorati e croccanti).
Sfornare i grissini e farli raffreddare prima di servirli.

Puoi seguire le ricette di “Mirepoix: la cucina delle verdure” anche sulla sua pagina facebook: clicca QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.