Quando si dice dare il giusto nome alle cose.
…o meglio alle ricette.
Molto spesso quando escludiamo dalle nostre preparazioni carne o pesce proponiamo ai nostri lettori un piatto a cui “attacchiamo” l’etichetta di vegetariano rischiando di incappare in qualche critica (tra l’altro ben più che lecita).
Se per latte e uova il discorso è piuttosto semplice, basta infatti che si tratti di prodotti non provenienti da allevamenti intensivi, per quel che riguarda i formaggi la questione diventa un po’ più complicata.
Il “bollino veggie“, infatti, vale solo ed esclusivamente per i formaggi che vengono preparati con caglio vegetale (oppure microbico) e non sempre è facile trovare le informazioni che cerchiamo leggendo la semplice etichetta del prodotto che abbiamo intenzione di acquistare.

Ecco una lista che vi faciliterà di non poco la vita durante la spesa.

Formaggi veggie

1. AEW (in Erboristeria) Emmental
2. AGR MILK : Caciotta di capra con caglio microbico
3. Alival: Tutti i formaggi hanno il caglio microbico TRANNE i DOP, stagionati, pecorini e caciotte. 
4. Andechser Natur: Bio-Ziege (fette di formaggio di capra), Formaggio di capra con erbe
5. Auchan: Coeur à coeur , Feta greca,
Emmental Reybier 

6. Azienda Agricola Corte Bernuzzo (in erboristeria): Tenero di capra Bio 
7. Babybel: Babybel
8. Bayernland: Alpigiana (fresco spalmabile)
9. Bergader: Edelpilz (Gorgonzola Classic Blue Piccante, con caglio microbico) e Petida (simile alla feta)
10. Bio Pan prodotta in esclusiva per Ecor: Feta greca biologica con caglio vegetale
11. Ca’Verde (in erboristeria): Scamorza passita, Caciotta, Fumina 
12. Cammino d’oro – Goldsteig: Mozzarella in busta, emmenthal, mascarpone.
Mozzarella grattugiata “la fresca delizia”

13. Camoscio d’oro: Aperifresco mediterraneo e provenzale, Fresco neve, Camoscio d’oro forme, Camoscio d’oro fette, Camoscio d’oro porzione, ricavata dalla forma.
NOTA: La confezione di Camoscio d’oro da 200 gr. ha caglio animale.

14. Carrefour: Emmental, Brie 
15. Chambrie: Camembert
16. Conad: Mozzarella per cucinare, Mozzarella per cucinare,
Emmentaler Svizzero, Mascarpone,
Formaggio fresco spalmabile, Emmental Francese 

17. Coop: sono prodotti con caglio microbico soltanto mozzarelle Coop (Bio, Vivere Verde,mozzarelle normali e mozzarelline) e la mozzarella Coop per pizza.
18. Despar: formaggio fresco spalmabile, Emmental bavarese
19. Entremont: Emmental francais (anche light, fette, break), Edamer,
Gouda, “Idea per gratin” e “Idea per insalate”
20. Exquisa: Formaggio classico da spalmare
21: F.lli Carmignani: Mozzarella
22. Fattoria DI VAIRA (da Natura Si): Scamorza affumicata con caglio microbico
23. Fattorie Osella (Nota: il servizio clienti riferisce: se negli ingredienti c’è scritto caglio, è sicuramente sempre animale. Se non c’è scritto è microbico. “Scottarelle” e “Alpino” hanno caglio animale): Linea (formaggio fresco) Primo sale (sfuso al banco),
Primo sale in confezione, Primula

Cestella, Berghera, Ravigiolo, Toma Bianca
24. Fleury: Formaggio molle (caglio microbico)
25. Formager d’affinois (in vendita al Gigante): Le Brin
26. Francia: Tutti i formaggi sono realizzati con il caglio vegetale TRANNE la “Mozzarella di Bufala” e la “Zarina”
27. Fromage de France: Cantorel 
28. Galbani: Santa Lucia mozzarella,
Santa Lucia Mozzarella light, Santa Lucia Orecchiette di mozzarella, Santa Lucia panetto di mozzarella per pizza, Santa Lucia ciliegie di mozzarella, Santa Lucia mozzarella cubettata (Nota: il Rotolo Sfoglia di mozzarella Santa Lucia e i bocconcini Santa Lucia hanno il caglio animale), GIM Fior di Goccia, Caciotta Galbi, Formaggio fresco Galbi, Mascarpone, Fresco tenero, sia panetto che vasetto

Crescenza Certosa in confezione bianca e celeste
29. Granarolo: Mozzarella, Mozzarella “ACCADI’”, Mascarpone, Gemme di Mozzarella alta qualità (ciliegine di mozzarella con caglio microbico), Mozzarella a cubetti alta qualità (caglio microbico), Ricotta “prima natura Bio” (fatta con siero di latte non proveniente da lavorazione di formaggi con caglio animale)
30. Gruppo Bianchi (in erboristeria): Asiago
31. Hekking Kaas (in erboristeria): Formaggio fresco di capra, Brie, Camembert
32. Helxky (in erboristeria): Helxky Ball (spalmabile di latte di capra)
33. Invernizzi: Mozarì bocconcini, Mozarì mozzarella, Mozarì treccia, Mascarpone,
Invernizzi fiordilatte

34. Jocca: Fiocchi di latte
35. Ki fresco e bio (in erboristeria, tipo natura Si): Feta greca biologica di pecora e capra
36. Kraft: Philadelphia, Fette “Buone da mordere”, Formaggio edamer Lindemberger
37. La Fiorente linea Free (certificata dalla Vegetarian Society; senza lattosio):
Mozzarella, ciliegine, mozzarella 

38. LaDorna: Telemea Formaggio di mucca o di pecora
(tipo ricotta dura salata o feta)

39. Latteria Perenzin (in erboristeria): Caciotta, S.Pietro stagionato
40. Leerdammer: Leerdammer.
Tutti i formaggi leerdammer hanno caglio microbico, Formaggini “I golosi triangolini”

41. Les Fromageries Occitanes: Brie Savori
42. Le Fattorie Fiandino in Piemonte: Gran Kinara (in vendita al Gigante), La Blancha toma al tartufo, Lo Bergier Pichin, L’Ottavio, Toma del Fra’, Lou Blau, Lou Sande (caglio vegetale “Cynara cardunculus”)
43. Locatelli: Mozzarella
44. Malga Paradiso: Malga normale e Malga light (Latticino fresco formaggio da spalmare)
45. Mauer (in vendita alla Metro): Desiderio (con latte di bufala) tipo parmigiano
46. Naturella (al supermercato MD): Formaggio fresco da spalmare
47. Oldenburger: Edamer (caglio microbico)
48. Paysan Breton: Camembert
49. Président: Emmental, Rondelé (formaggio di capra spalmabile)
50. Prestige: Camembert
51. Quescrem – Then Bio Factory (Spagna) distribuito in Italia dalla KI (in erboristeria): Formaggio spalmabile biologico (senza glutine e senza caglio)
52. Soster (in erboristeria): Parmigiano Bio Voglia, Mozzarella Bio Voglia,
Caciottina Bio Voglia, Caciotta biologica vegetariana Bio Voglia

53. Stuffer: Mousse di formaggio alle olive
54. Trentinalatte: Mozzarelline (caglio microbico)
55. Vallelata: Primolatte, Fresco Spalmabile 
56. Vitasnella Danone: Fiocchi di latte
57. Yomo: Tutti i prodotti hanno il caglio vegetale o microbico. NO il “Belgioioso naturale classico” e il “Belgioioso olive”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.