Un piccolo pezzetto di cioccolato, a patto che sia di ottima qualità, è un vero toccasana e ogni momento è quello giusto per gustarselo con golosità.
Sapere di poter contare su quella piccola delizia che si scioglie in bocca per renderci un po’ più felici…
Io prediligo quello fondente; ancora meglio se abbinato a frutta secca o candita.
Un piccolo peccato di gola a cui proprio non riesco (forse sarebbe più appropriato dire “voglio”) rinunciare.
…e ogni fondente mignon è sempre lì, nella mia bella scatola di latta, ad aspettare di essere scelto e assaporato (sia quello con le noci, o quello con i pistacchi o ancora quello con i cranberries disidratati).

Vi lascio qualche idea ma voi seguite il vostro estro e create gli abbinamenti che più vi piacciono.

INGREDIENTI:
cioccolato fondente di ottima qualità
frutta secca, frutta disidratata o candita a piacere

Fondenti mignon

Spezzettare il cioccolato fondente e scioglierlo a bagnomaria controllando con l’aiuto di un termometro per alimenti che non superi mai la temperatura di 31° (i questo modo i vostri fondenti mignon risulteranno ben lucidi e non opachi e biancastri).
Versare il cioccolato fuso in un sac a poche e formare dei piccoli dischetti su un foglio di carta forno o ancora meglio aiutandosi con un tappetino in silicone per macarons (io ho usato quello della Silikomart e mi sono trovata benissimo).
Decorare con la frutta secca, candita o disidratata preferita.
Far raffreddare i fondenti mignon e poi…

…provare a resistere!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.