Crema di Borlotti con crostini al Parmigiano Reggiano: una ricetta last minute per portare, però, in tavola un primo piatto corposo e sostanzioso.
Questa crema di Borlotti con crostini al Parmigiano Reggiano si prepara in circa venti minuti: una vera e propria ricetta salvatempo.
Con pochi ed economici ingredienti cucinerete un primo piatto da leccarsi baffi e farete mangiare i legumi, alimenti sani e preziosi per il benessere dell’organismo, ai vostri bambini.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
600 gr. di fagioli Borlotti in scatola (peso sgocciolato)
240 gr. di patate pelate
2 scalogni
800/850 ml. di brodo vegetale
20 gr. di Parmigiano Reggiano
4 cucchiai di latte
120 gr. di pane integrale o ai cereali
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.

Sgocciolare e sciacquare accuratamente i fagioli Borlotti.
Pelare le patate e tagliarle a cubetti piccoli e regolari.
Tritare finemente gli scalogni.
In una casseruola scaldare un filo di olio extra vergine di oliva e, una volta caldo, aggiungere lo scalogno tritato con un pizzico di sale.
Far rosolare il tutto per qualche istante.
Aggiungere i fagioli Borlotti e la patate.
Aggiungere il brodo vegetale e cuocere coperto e a fiamma bassa per circa dieci minuti.
Mentre il tutto cuoce, tagliare a cubetti il pane e tostarlo in una padella antiaderente con un filo di olio extra vergine di oliva aggiungendo, quando saranno belli croccanti e dorati, una spolverizzata di Parmigiano Reggiano a fuoco spento.
Quando i fagioli Borlotti e le patate saranno pronti spegnere il fuoco, aggiustare di sale, aggiungere il latte, il Parmigiano Reggiano e frullare il tutto con un mini pimer.
Se la crema di Borlotti dovesse avere ancora qualche pellicina dei fagioli filtrarla con un colino.
Scaldare la crema di Borlotti per qualche istante se necessario.
Impiattare la crema di Borlotti e guarnire ogni piatto con un po’ di crostini al Parmigaino Reggiano.Crema di Borlotti con crostini al Parmigiano Reggiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.