Cavolini di Bruxelles e carote alla soia: un contorno salutare e ricco di gusto.
Pochi ingredienti per un piatto ricco di vitamine e sali minerali  fondamentali per una sana alimentazione.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
400 gr. di cavolini di Bruxelles
4000 gr. di carote

2 cucchiai di salsa di soia
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
semi di sesamo q.b.

Pelare le carote e tagliarle a metà.
Pulire i cavolini di Bruxelles eliminando il torsolo alla base e le foglie esterne più brutte e rovinate.
Cuocere le carote in pentola a pressione per circa sei minuti.
Cuocere i cavolini di Bruxelles in pentola a pressione per circa sette minuti.
In un’ampia padella antiaderente scaldare due cucchiai di olio extra vergine di oliva.
Quando l’olio extra vergine di oliva sarà bene caldo aggiungere cavolini di Bruxelles e carote rosolandoli per qualche istante con un pizzico di sale.
Sfumare il tutto con due cucchiai di salsa di soia e saltare il tutto a fuoco vivace per circa trenta secondi.
Spolverizzare con semi di sesamo.
Servire il piatto di cavolini di Bruxelles e carote alla soia come contorno a uno spezzatino di seitan e cipollotti caramellati per un pasto dai sapori decisi o a riso pilaf per un pasto all’insegna della leggerezza.Cavolini di Bruxelles e carote alla soia.

2 Commenti su Cavolini di Bruxelles e carote alla soia, ricetta contorno benessere.

  1. Interessante!! l’altro giorno ero tentata di acquistare i cavoletti di bruxells, ma alla fine ho desistito perché non erano abbastanza freschi e non avevo alcuna idea di come prepararli…adesso però prenderò spunto dalla tua ricetta 😉 un saluto emanuela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.