Crea sito

Minestre Vellutate e Zuppe

Zuppa di merluzzo e salmone affumicato allo zenzero.

La ricetta originale di questa zuppa di merluzzo è tutta made in Ikea.
Già perchè ultimamente, dal colosso scandinavo dell’arredamento per la casa, oltre alla possibilità di uscire carico dei tuoi scatoloni pieni di viti, brugole e pannelli da incastare tipo Lego senza arrabbiarti troppo puoi tornare a casa con un libro di cucina svedese da sfogliare, cosa a mio avviso molto più rilassante.
Pagina dopo pagina sono salmone, merluzzo, aringhe, patate, panna acida ad abbondare fra gli ingredienti e non potrebbe essere diversamente per la cucina tipica del freddo Nord Europa.
La ricetta che d’impatto mi ha colpita di più è stata proprio la “zuppa di pesce cremosa con salmone” perchè fin da subito mi è sembrata un ottimo piatto unico con cui riscaldarsi in queste fredde sere d’inverno.
Non ho seguito la ricetta alla lettera sarò onesta.
Ho pensato di alleggerirla un po’ eliminando il burro e la panna perchè secondo me la patate frullate la rendono già sufficientemente cremosa e ho deciso di “profumarla” con un po’ di zenzero fresco che trovo si abbini alla perfezione al resto degli ingredienti.
Il risultato è una deliziosa zuppa di merluzzo in cui sapori e consistenze si combinano piacevolemte tra loro appagando il palato con gusto.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 
400 gr. di filetti di merluzzo
120 gr. di salmone affumicato
400 gr. finocchi (al netto degli scarti)
300 gr. di patate (al netto degli scarti)
8 cipollotti
1 lt. circa di brodo vegetale leggermente salato
4 fettine di zenzero fresco
farina q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale integrale q.b.
sale nero q.b.

Zuppa di merluzzo

(altro…)

Crema di finocchi al lime.

Non so voi, ma io durante questi mesi fatti di uggiose nebbie e freddo pungente sono un’accanita sostenitrice delle creme di verdura.
Dopo una giornata passata a districarsi tra i mille impegni quotidiani, la sera, sedersi a tavola davanti a un piatto fumante di crema di verdura diventa un momento unico.
…uno di quei momenti che scaldano davvero il cuore a patto che la crema sia densa e corposa ma soprattutto servita in una bella ciotola fonda e capiente.
Broccoli, rape, zucca, finocchi: le verdure in questo periodo fortunatamente non mancano e poi, il bello di ogni crema sta nella sua meravigliosa versatilità.
Le spezie e i profumi da abbinare si sprecano, semi o frutta secca possono diventare di volta in volta chicche speciali, cereali, pasta integrale o crostini regalano piatto dopo piatto una corposità diversa.
Con la crema di finocchi che vi propongo oggi per un attimo ho avuto paura di aver azzardato troppo ma al primo assaggio mi sono dovuta ricredere: la sua delicatezza si sposa alla perfezione con il profumato sprint del lime e la croccantezza dei crostini arricchiti dalla dolcezza acidula della confettura di ribes rossi completa la cremosità di ogni cucchiaiata in un cerchio perfetto di consistenze.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 finocchi di dimensioni medie 

2 cipollotti bianchi
2 lime non trattati
brodo vegetale leggermente salato q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
1 baguette integrale
confettura bio di ribes rossi q.b.

Crema di finocchi al lime

(altro…)

Zuppetta di legumi e spaghetti spezzati.

Ci sono piatti che non riempiono solo la pancia ma scaldano il cuore: “comfort food” dicono.
E questa zuppetta di legumi e spaghetti spezzati, calda e confortante, è proprio uno di quei piatti che fanno bene.
…ancora di più in una fredda sera d’autunno dove si ha solo voglia di calore e famiglia.
Coccolatevi con una buona zuppetta di legumi e spaghetti spezzati.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
160 gr. di spaghetti n. 05 Barilla
250 gr. di lenticchie cotte
250 gr. di cicerchie (o ceci) cotti
1 costola di sedano
1 piccola carota
1 piccola cipolla
1 spicchio aglio
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
brodo vegetale q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.

Zuppetta di legumi e spaghetti spezzati

(altro…)

Crema di carote allo zenzero (aspettando la primavera).

In cucina guardo il calendario e mi “dice” che la primavera è iniziata da qualche giorno.
Vado alla finestra, scosto le tende per guardare fuori e il tempo “mi parla” di una primavera che deve ancora arrivare.
Oggi è davvero una di quelle giornate in cui il bisogno di conforto diventa un imperativo assoluto anche a tavola.
…comfort food.
Ho cercato tra le ricette in bozza qualcosa capace di riscaldare il mio freddoloso umore in questo piovoso mercoledì marzolino e ho trovato una crema di carote allo zenzero arricchita da cubetti di tofu marinato all’arancia che probabilmente avrei pubblicato il prossimo autunno/inizio inverno.
Il calendario di oggi dovrebbe indicare fine ottobre così da non illudermi prima del mio sguardo oltre i vetri della finestra.

…la condivido con voi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
700 gr. di carote
250 gr. di tofu naturale
2 arance bionde
1 porro
brodo vegetale q.b.
1 piccola radice di zenzero fresco
2 cucchiai di salsa di soia
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.

Crema di carote allo zenzero

(altro…)

Zuppetta di legumi e zucca.

Tempaccio quello degli ultimi giorni; arrivi a casa alla sera con la voglia di trovare in tavola uno di quei piatti che ti confortano.
E questa zuppetta di legumi e zucca ti scalda proprio il cuore.
Comfort food dicono.
…e hanno ragione.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
50 gr. di fagioli dall’occhio secchi
50 gr. di lenticchie piccole
100 gr. di patate (già sbucciate)
200 gr. di polpa di zucca
2 cipollotti
3 foglie di salvia
1 foglia di alloro
brodo vegetale q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
rosmarino fresco tritato q.b.

Zuppetta di legumi e zucca

(altro…)

1 2 3 5