Crea sito

Merende e spuntini

Focaccine in padella dolci gusto strudel.

Tra un impasto che lievita e un sugo che sobbolle sul fuoco mi piace sedermi sul divano e spulciare tra le migliaia di ricette che ci sono in rete.
Mi faccio catturare dalle immagini, trasportare dai meravigliosi racconti che tante blogger regalano ai loro fedeli lettori o incuriosire dai titolo di una ricetta.
Quando ho letto “focaccine voleci in padella” mi sono subito chiesta come se un impasto cotto in padella in poco tempo potesse davvero essere piacevole da mangiare e ho subito deciso di provare la ricetta di Michela.
Che dire: una vera e propria sorpresa!
La partenza è stata decisamente titubantema poi le focaccine in padella sono diventate spesso l’ancora di salvezza dell’ultimo minuto quando nell’aprire la dispensa  ti rendi conto che la busta del pane non ha che da offrirti qualche misera briciola.
Fino ad oggi le avevo sempre e solo provate salate ma qualche giorno fa mi sono domandata come potessero essere in versione dolce, per una merenda speedy fatta in casa.
In frigorfero avevo delle mele e della marmellata di albicocche.
La dispensa mi offriva biscotti,pinoli e uvetta.
Non ci ho messo molto per decidere e in pochi minuti le mie focaccine in padella dolci gusto strudel erano printe per essere mangiate.
Vi assicuro che piaceranno a grandi e piccini.

INGREDIENTI PER 10 FOCACCINE IN PADELLA:
250 gr. di farina 0
40 gr. di zuccchero di canna chiaro
100 ml. di acqua
50 ml. di latte
20 ml. di olio di semi
1/2 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di uvetta
1 mela Golden 
2 biscotti frollini
1 cucchiaio di marmellata di albicocche
cannella in polvere q.b.

Focaccine in padella

(altro…)

Barrette ai cereali con cioccolato e frutta secca.

E’ vero tra gli scaffali dei supermercati, tra marche e gusti differenti, la scelta di una scatola di barrette ai cereali può quasi diventare ardua.
Da sgranocchiare a metà mattinata, per smorzare il languorino del tardo pomeriggio, per caricarsi prima dell’attività fisica molto spesso, soprattutto noi donne, ne teniamo sempre qualcuna tra le mille cose che riusciamo a far stare in borsa.
Allora perchè non fare un passo in più e prepararle a casa, con ingredienti sani e genuini, in modo da averle a disposizione durante tutta la settimana?
Poche e semplici mosse e le barrette ai cereali saranno pronte senza dover perdere tempo prezioso a leggere etichette, confrontare prezzi e e scegliere gusti davanti alla vasta offerta che ormai i supermercati ci propinano.

INGREDIENTI PER 6 BARRETTE AI CEREALI
CON CIOCCOLATO E FRUTTA SECCA:
50 gr. di farina di farro (o altra farina di cereali)

50 gr. di farina integrale
90 gr. di fiocchi di cereali misti (o fiocchi d’avena)

80 gr. di zucchero di canna grezzo
100/110 gr. di olio di semi di arachide spremuto a freddo
30 gr. di cioccolato fondente
30 gr. di gherigli di noce
15 gr. di semi di girasole
un pizzico di sale 
un pizzico di bicarbonato

Barrette ai cereali con cioccolato e frutta secca

(altro…)

Sorbetto di fragole alla menta.

Ecco un’idea semplice per contrastare il caldo, quello vero, che forse prima o poi arriverà a farci boccheggiare sognando qualcosa di fresco e dissetante.
Ben mantecato,”fruttoso” e lievemente balsamico il sorbetto di fragole alla menta può essere un ottimo fine pasto o una fantastica merenda, ideale per grandi e piccini, in cui affondare il cucchiaino alla ricerca di un piacevole ristoro.
…e se non avete la gelatiera non disperate perchè con un po’ di pazienza potrete ottenere un sorbetto perfettamente cremoso e mantecato.
Servitelo in coppette colorate per freschi e allegri momenti di relax!

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:
400 gr. di fragole pulite
130 gr. di zucchero di canna chiaro
200 ml. di acqua naturale
6 piccole foglioline di menta

Sorbetto di fragole

(altro…)

Cracker ai semi di chia.

A chi non capita, durante l’arco della giornata, di sentire quel famoso languorino, di aver voglia di sgranocchiare qualcosa? E così spesso si ripiega su qualcosa di confezionato; sicuramente goloso ma il più delle volte poco salutare.
La soluzione è alla portata di mano di tutti: un’ora di tempo della vostra settimana per una ricetta semplicissima.
I cracker che vi propongo oggi sono arricchiti con i semi di chia (semi ricchi di omega 3 utili per il mantenimento dell’integrità delle membrane cellulari) dell’Erboristeria Puranatura di Torino.
Un consiglio: dal momento che, una volta raffreddati, questi cracker si manterranno diversi giorni, se conservati in contenitori a chiusura ermetica, preparatene anche in quantità maggiori rispetto alla quantità proposta nella ricetta in base alle vostre esigenze.

INGREDIENTI:
120 gr. di farina 0
80 gr. di farina di grano saraceno
40 gr. di farina di mais
120 ml. circa di acqua
3 cucchiai di olio e.v.o.
2 cucchiai di semi di chia
sale q.b.

Cracker ai semi di chia

(altro…)

Cracker al sesamo.

I cracker al sesamo sono un ottimo spuntino casalingo semplicissimo da preparare.
Se accompagnati con dei buoni formaggi spalmabili, creme di legumi, paté di tofu o verdure i cracker al sesamo diventano un anche ottimo aperitivo finger food.
La ricetta di questi cracker al sesamo è tratta dal numero di Maggio 2013 della rivista Sale&Pepe.

INGREDIENTI:
230 gr. di farina 0
120 gr. di semola di grano duro
50 gr. di semi di sesamo bianco
50 gr. di semi di sesamo nero
1 cucchiaio di miele di acacia
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
200 ml. di acqua minerale
sale
(altro…)