Crea sito

Antipasti Aperitivi e FingerFood

Spiedini di verdure grigliate e formaggio.

Gli spiedini di verdure gligliate e formaggio aromatizzati sono un’ottima idea per presentare e gustare le verdure grigliate di stagione.
Questi spiedini possono essere un invitante antipasto se si hanno ospiti, uno stuzzicante e insolito aperitivo o un rapido ma gustoso piatto unico se si ha fretta ma non si vuole rinunciare a un buon pasto.

INGREDIENTI PER 8 SPIEDINI:
8 fette di zucchine grigliate
8 fette di malanzane lunghe grigliate
4 bocconcini di scamorza (normale o affumicata)
1 alpino (tipo quelli della Osella)
pepe rosa
pepe nero
maggiorana
erba cipollina
olio e.v.o.
sale
8 stecchi per spiedini

Tagliare a fette le verdure, grigliarle e farle raffreddare.
Iniziare a comporre il primo tipo di spiedini infilando su ogni stecco una fetta di melanzana grigliata ripiegata su se stessa, un bocconcino di scamorza e un’altra fetta di melanzana grigliata.
Per il secondo tipo di spiedini tagliare l’alpino in quattro triangoli uguali e procedere infilando su ogni stecco una fetta di zucchina grigliata ripiegata su se stessa, un pezzo di alpino e un’altra fetta di zucchina.
Condire gli spiedini di melanzane e scamorza con olio, sale, pepe rosa e erba cipollina tritata.
Condire gli spiedini di zucchine e alpino con olio, sale, pepe nero e maggiorana tritata.
Lasciare insaporire gli spiedini per una decina di minuti e servirli.
(Se si desidera accompagnare gli spiedini con qualche fetta di pane caldo tostato e un’insalata mista).


Bignè al parmigiano e timo.

Direttamente dalla cucina di Benedetta Parodi un’ottima idea per un aperitivo davvero goloso: i bignè al parmigiano.
Io ho deciso di aggiungere un tocco personale a questi bignè al parmigiano aromatizzandoli con il timo che si sposa bene con il sapore del formaggio.

INGREDIENTI PER 4/6 PERSONE:
100 gr. di burro
250 ml. di acqua
150 gr. di farina
sale q.b.
3 uova
100 gr. di parmigiano
1 cucchiaio di timo fresco tritato 

Sciogliere il burro nell’acqua calda in un pentolino antiaderente.
Aggiustare di sale e aggiungere a pioggia la farina mescolando di continuo fino a quando si sarà formata una palla che si stacca perfettamente dalle pareti del pentolino.
Trasferire l’impasto in una ciotola e farlo raffreddare un po’.
Unire all’impasto le uova e il parmigiano mescolando per bene.
Aromatizzare il tutto con un bel cucchiaio di timo fresco tritato.
Formare della palline e sistemarle su una placca rivestita con corta da forno.
Cuocere i bignè al parmigiano in forno a 180 gradi per 15/20 minuti.
Sfornare i bignè al parmigiano e farli intiepidire o anche raffreddare prima di servirli.
Accompagnare i bignè al parmigiano con verdure crude tagliate a bastoncino, verdure grigliate e qualche salsa o mostarda.

Per questi bignè al parmigiano ho usato la Farina AntiGrumi del Molino Chiavazza:
http://www.molinochiavazza.it

Polpette di miglio e lenticchie.

Sono un’amante delle polpette…ovviamente non di carne!!!
Ecco una bella idea.

INGREDIENTI PER 80 POLPETTE (delle dimensioni delle olive ascolane):
200 gr. di miglio
600 ml. di brodo vegetale
250 gr. di lenticchie piccole cotte al vapore (quelle in scatola sono ottime)
2 cucchiai di farina
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di parmigiano
1 uovo + 1 tuorlo
gomasio q.b.
olio e.v.o.

Tostare il miglio in olio caldo e aggiungere tutto il brodo caldo lasciando cuocere per circa 20 minuti (controllare di tanto in tanto) fino a quando sarà ben assorbito.
Versare il miglio in una ciotola e farlo intiepidire.
Una volta tiepido aggiungere le lenticchie, il parmigiano, la farina, il pangrattato, le uova e il gomasio impastando per bene.
Formare le polpette, passarle nel pangrattato e cuocerle in padella con olio ben caldo.
Servire le polpette tiepide o a temperatura ambiente.
Sono un ottimo finger food e poi, vista la grande quantità, si possono…surgelare: nulla di più comodo!!! Sempre pronte per ogni evenienza!!!

 

Tortini di brisè con zucchine al curry .

Per non proporre la solita torta salata ecco una bella idea per comode monoporzioni (ottime da servire come finger food).

INGREDIENTI PER 8 TORTINI:
300 gr. di zucchine
4 uova
200 gr. di ricotta
200 ml. di panna
1/2 cipolla bianca
1 rotolo di pasta brisè
parmigiano q.b.
olio q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
curry q.b. 

Tritare finemente la cipolla e farla rosolare in padella con un po’ di olio.
Aggiungere le zucchine tagliate a rondelle e farle saltare per cinque minuti aggiungendo un po’ di sale e curry.
Tenere le zucchine da parte e farle raffreddare.
In una ciotola sbattere le uova con la ricotta, la panna e il parmigiano.
Aggiungere le zucchine, aggiustare di sale se necessario e pepare.
Con un coppa pasta tagliare otto cerchi di pasta brisè, stenderli ancora un po’ e foderare otto stampini usa e getta (fare in modo che la pasta sbordi un po’).
Riempire gli stampini con circa tre cucchiaiate di farcitura, arrotolare leggermente i bordi della pasta brisè e cospargere con un po’ di parmigiano.
Cuocere in forno a 180 gradi per circa 20/25 minuti (fino a quando i tortini saranno belli dorati).
Servire tiepidi o a temperatura ambiente (se i tortini vengono serviti troppo caldi i sapori non vengono esaltati).

Bignè con crema di mascarpone e cioccolato.

Bignè con crema di mascarpone e cioccolato: piccole delizie finger food per deliziare i palati più golosi.
Facili e veloci da preparare questi bignè sono ideali se si hanno ospiti e si ha poco tempo o per una romantica cenetta di coppia.

INGREDIENTI PER 10/15 BIGNE’:
10/15 bignè vuoti già pronti
 100 ml. di panna
125 gr. di mascarpone
2/3 cucchiaini di cacao amaro in polvere
zucchero a velo q.b.
cuoricini di cioccolato bianco q.b.

Iniziare a montare, in una ciotola di vetro (la panna monterà prima e meglio), con le fruste elettriche la panna con 10 gr. di zucchero a velo.
Circa a metà preparazione aggiungere il mascarpone, il cacao in polvere e altro zucchero a velo (evitare di fare una crema troppo dolce con il rischio di nauseare al secondo bignè i commensalo) continuando a montare il composto fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro.
Far riposare la crema in frigorifero per almeno mezz’ora.
Tagliare le calottine di 10/15 bignè tenendole da parte.
Svuotare i bignè con un cucchiaino, farcirli con la crema aiutandosi con una siringa per dolci o un sac a poche e ricomporli con le calottine tenute da parte.
Decorare i bignè con cuoricini di cioccolato bianco.
Conservare in frigo per 3/4 ore in modo che la crema si rapprenda per bene e i bignè si ammorbidiscano.
Gustare i bignè con crema di mascarpone e ci0occolato con un buon bicchiere di moscato fresco.