Le bugie di un’ospite davvero speciale…
…le bugie di nonna Teresa che ogni anno, nel periodo di carnevale, vengono preparate e “distribuite” a tutta la famiglia per la gioia di ognuno.
Le bugie di nonna Teresa dalla sfoglia delicata e sottilissima, croccanti, velate di zucchero, sono davvero irresistibili.

INGREDIENTI:
5oo gr. di farina
1 uovo + 1 tuorlo
70 gr. di zucchero
200 ml. circa di olio di semi
1 pizzico di sale
3 gocce di essenza di vaniglia
olio di semi per friggere q.b.
zucchero a velo q.b.

Bugie di nonna Teresa

Setacciare la farina.
In una ciotola capiente raccogliere tutti gli ingredienti, amalgamarli e poi, su una spianatoia infarinta, impastare per il tutto per almeno dieci minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Far riposarel’impasto per circa mezz’ora in un luogo fresco avvolto nella pellicola trasparente.
Stendere la pasta in tante sfoglie sottili.
Con l’aiuto di una rotellina a taglio smerlato ottenere delle strisce della misura desiderata (anche di misure differenti e di svariate forme).
Cuocere 2 o 3 bugie alla volta in olio ben caldo ma non bollente.
Scolarle e asciugarle con carta assorbente.
Quando le bugie si saranno raffreddate per bene cospargerle con lo zucchero a velo.

Puoi seguire le ricette di “Mirepoix: la cucina delle verdure” anche sulla sua pagina facebook: clicca QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.