Due dolci meringhe si innamorano.
…e come tutti gli innamorati si baciano.
Un bacio che ha il sapore delle castagne e del cioccolato fondente.
L’autunno e l’inverno hanno per me il sapore della castagna.
Selvatica e spontanea, prezioso dono della natura in passato come oggi, ognuna racchiude nel suo guscio marrone i sapori e gli evocativi profumi del bosco che l’ha vista crescere.
Un piccolo elogio “boscoso” che si accompagna alla perfezione al sapore intenso e amaro del cioccolato fondente al 72% e che ho deciso di celebrare partecipando all’Alchimia dei sapori di Sedici.
…delizie mignon al sapore di bosco.

INGREDIENTI PER CIRCA 20 BACI DI MERINGA
Per la meringa:
50 gr. di albume d’uovo
25 gr. di zucchero a velo
25 gr. di zucchero semolato
10 gr. di cacao in polvere amaro
Per la crema di castagne e cioccolato:
250 gr. di castagne
75 gr. di zucchero di canna
1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva delicato
40 gr. di cioccolato fondente al 72%

Baci di meringa con crema di castagne e cioccolato

Iniziare a montare gli albumi con una frusta elettrica aggiungendo un cucchiaio di zucchero alla volta.
Aggiungere il cacao amaro setacciato.
Continuare a lavorare la meringa per circa cinque minuti.
Versare il composto in una sac a poche con punta stellata e formare le meringhe su una teglia rivestita con carta forno avendo cura che siano tutte più o meno della stessa misura.
Cuocere in forno statico a 100 gradi per circa due ore tendo lo sportello leggermente aperto con il manico di un cucchiaio di legno in modo che non si crei all’interno troppo umidità.
Mentre le meringhe cuociono dedicarsi alla preparazione della crema di castagne e cioccolato.
Incidere le castagne con un coltellino e farle cuocere in acqua bollente per una decina di minuti.
Scolarle, farle intiepidire leggermente e pelarle.
In un’ampia casseruola portare a bollore 100 grammi di acqua, aggiungere le castagne e far cuocere per venti minuti.
Trascorso questo tempo aggiungere lo zucchero di canna e continuare la cottura per altri dieci minuti a fiamma dolcissima.
Frullare le castagne ancora bollenti fino a ridurle in purea, aggiungere il cioccolato fondente a pezzetti e mescolare fino a quando sarà completamente sciolto e amalgamato.
Aggiungere l’olio extra vergine di oliva mescolando con cura.
Far raffreddare le meringhe e la crema.
Procedere a formare i baci di meringa unendole a due a due con un cucchiaino di crema di castagne e nocciole.

Sedici di bosco

1 Commento su Baci di meringa con crema di castagne e cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.