Provate a cercare su Google “arrosto di cavolfiore” e la rete vi metterà a disposizione una lunghissima sfilza di ricette – che si tratti della solita moda “cool”inaria? -.
Incuriosita ho deciso di mettermi immediatamente all’opera, visto che in frigorifero avevo un bellissimo cavolfiore comprato al mercato, per trovare una risposta alla questione.
Che dire…
Una volta sfornato, affettato e assaggiato il responso è arrivato in un lampo: quella dell’arrosto di cavolfiore non è affatto una moda!
La rete pullula di così tante ricette e versioni per il semplice fatto che il cavolfiore arrostito al forno è assolutamente delizioso e il suo sapore viene esaltato da questo tipo di cottura.
Io ho scelto di di insaporire il mio arrosto di cavolfiore in modo semplicissimo: olio extra vergine di oliva, sale, succo di limone e un po’ di timo fresco.
Ho anche pensato che per essere davvero un piatto perfetto non potesse mancare una salsa di accompagnamento e così ho preparato una crema di ceci e capperi molto saporita e salina che si sposa magnificamente con il sapore dell’arrosto di cavolfiore.

INGREDIENTI PER UN ARROSTO DI CAVOLFIORE:
1 cavolfiore intero
3 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
succo e scorza di 1/2 limone non trattato
sale q.b.
pepe nero q.b.

4 rametti di timo fresco
INGREDIENTI PER LA SALSA DI CECI E CAPPERI:

250 gr. di ceci lessati
1 cucchiaio abbondante di capperi dissalati
succo di 1/2 limone
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di acqua

Arrosto di cavolfiore

Arrosto di cavolfiore fetta

Preparare il condimento facendo prima sciogliere il sale nel succo di limone e poi emulsionando con l’olio extra vergine di oliva.
Insaporire con la scorza di limone, il pepe e le foglioline di timo fresco.
Sbianchire il cavolfiore, privato delle foglie esterne, in abbondante acqua per un paio di minuti.
Sistemare il cavolfiore, ben scolato, su una teglia da forno leggermente unta e spennellarlo con l’emulsione in modo che si insaporisca in modo uniforme.
Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per circa quaranti minuti fino a quando la superficie del cavolfiore risulterà belle dorata.
Mentre l’arrosto di cavolfiore cuoce preparare la salsa di accompagnamento frullando i ceci lessati con i capperi ben dissalati, l’olio extra vergine di oliva, l’acqua e il succo di limone fino a ottenere una crema liscia e vellutata.
Sfornare l’arrosto di cavolfiore e farlo riposare qualche minuto prima di servirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.