Soqquadro Verrigni ripieno di mortadella di Bologna Igp e ricotta

Quante cose buone che abbiamo in Italia! Siamo proprio fortunati! Ecco qui un piatto con delle eccellenze che non ci permettono di sbagliare.

La pasta dell’Antico Pastificio Verrigni

La mortadella di Bologna Igp

Il Parmigiano Reggiano

Il pistacchio di Bronte

La ricotta di pecora

Per la pasta ho scelto un formato molto divertente, il Soqquadro trafilato in oro; ha una consistenza ed una croccantezza uniche. Con queste prelibatezze è facile fare un gran piatto.

Ingredienti

  • Soqquadro Verrigni gr 200
  • Mortadella di Bologna Igp gr 150
  • Ricotta di pecora gr 120
  • Parmigiano Reggiano gr 100
  • latte fresco intero gr. 100
  • un cucchiaino di curcuma
  • granella di pistacchio di Bronte
  • sale
  • pepe nero

Preparazione

Mettete a bollire un’abbondante quantità d’acqua salata ed aggiungete un cucchiaino di curcuma. Tagliate a dadini la mortadella e ponetela in un cutter con la ricotta e frullatele fino ad ottenere un impasto omogeneo. Grattugiate il parmigiano e scioglietelo in un pentolino con un po’ di latte tiepido, giusto il tempo che il formaggio si sciolga poi macinateci un pochino di pepe nero. Cuocete il Soqquadro nell’acqua e scolatelo bene al dente.

Iniziate a riempire ogni Soqquadro con l’impasto di mortadella e teneteli al caldo in un tegame a bagnomaria. Tostate leggermente il pistacchio in un padellino antiaderente.

Su ogni piatto mettete un cucchiaio di salsa di parmigiano, accomodate qualche Soqquadro e spolverate con il pistacchio tostato. Buon appetito!

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!

Related posts:

Precedente Spaghettoro Verrigni con granciporro e pomodoro Flagella Successivo Scorfano al cartoccio con pomodorini, mentuccia ed olive Itrana