Mezzi paccheri 600.27 Carla Latini con Wild Salmon Sockeye su crema di finocchi

Ingredienti per 4 persone
g 360 di mezzi paccheri 600.27 Carla Latini
g 800 di finocchi
g 50 di Burro
g 250 di Wild Salmone Sockeye selvaggio*
Un cucchiaio di Anice verde di Castignano
g 30 di pinoli
Olio extravergine di oliva
Sale

Pulire i finocchi e tenere da parte le barbe. Tagliarli a fettine e cuocerli in una padella con il burro e mezzo bicchiere d’acqua. Quando saranno cotti, frullarli fino ad ottenere una crema densa. Passarla nel colino cinese e tenerla da parte.
Cuocere al vapore il salmone mettendo nell’acqua di cottura un cucchiaio di anice Vlverde di Castignano che conferirà al pesce un profumo particolarmente fresco. Una volta cotto, tagliarlo a pezzettini e condirlo con olio extravergine d’oliva e sale.
Preparate un pesto frullando le barbe dei finocchi, i pinoli e l’olio extravergine di oliva a filo. Cuocere i paccheri 600.27 di Carla Latini in abbondante acqua bollente e salata, scolarli al dente – a 3 minuti dalla cottura – e saltarli con la crema di finocchi. Sistemare sul fondo di ogni piatto un poco di crema di finocchi, disporvi sopra ordinatamente i paccheri e ultimarli con il salmone. Decorare il piatto con delle gocce di pesto di finocchio.

*Il “Wild” Salmon Sockeye è un salmone rosso selvaggio del Canada, appartiene al genere Oncorhynchus (dal greco ONCO: gancio e RHINOS: naso) è pescato a lenza, ben lontano dall’inquinamento dell’uomo. Le sue proprietà nutritive sono eccezionali con altissime percentuali di Omega-3 e per mantenerle intatte merita delle cotture delicate.

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Precedente Costiera Amalfitana: Hotel Raito apre la stagione a Vietri sul Mare Successivo Capesante grigliate con verdure e pomodori ciliegino Flagella