Liquore di cranberry

13106064_10207682018262837_671442397_o

A Campo de’ Fiori si trovano veramente tutti i tipi di frutta e la mia amica Giusy Rotelli una volta ha comprato i cramberry freschi. Abbiamo pensato di farne un liquore.

Ingredienti

  • Cranberry gr 500
  • Alcool puro 1 lt
  • Acqua 1 lt
  • zucchero semolato gr 650

Preparazione

In un grosso barattolo a chiusura ermetica, tipo arbanella, mettete l’alcool e la frutta. Chiudetelo e ricopritelo con la carta di alluminio per non far passare la luce. Riponetelo in un luogo fresco e buio. Per la precisione l’ho messo in cantina a dicembre e ho fatto il liquore il 25 aprile ma in realtà basterebbero 3 o 4 settimane.

12356099_10206602196147959_1171412400_o 12342953_10206606187007728_2133121126_o

Preparate uno sciroppo facendo sciogliere in un tegame a fiamma bassa, lo zucchero in un litro d’acqua. Poi lasciatelo raffreddare.

Filtrate l’alcool dalla frutta e poi unitevi lo sciroppo. Mettete qualche cranberry dentro alle bottiglie e riempitele con il liquore. Lasciate riposare ancora per una decina di giorni e poi godetevelo! Slurp!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Precedente Risotto viola con petali di bottarga e mozzarella di bufala Successivo Tortelli al gorgonzola con farina di riso nero e salsa di sedano