Flan al cioccolato caldo con cuore di cioccolato bianco e salsa al cioccolato fondente

Ingredienti

  • Cioccolato al 55% gr 100
  • Farina 00 gr 50
  • Burro gr 100
  • Zucchero gr 150
  • Uova intere 3
  • Tuorli 2
  • 12 quadratini di cioccolato bianco
  • Cioccolato al 70% gr 350
  • Panna ml 250
  • Latte ml 250

Preparazione

A casa mia non c’è l’ora del te con le signore, ma spesso ci sono tanti ragazzi che studiano con i miei figli e fanno merenda qui da noi. Questo flan caldo ritempra gli animi, dà energia e scalda il cuore di gioia!

Non ci vuole molto tempo proprio perché è più buono caldo.

Per prima cosa occorre far sciogliere il cioccolato con il burro a bagno maria. Poi in una ciotola si sbattono molto bene le uova fino a farle diventare belle schiumose. Si setacciano la farina e lo zucchero quindi si amalgamano delicatamente con le uova.

Mantenendo il cioccolato e il burro a circa 30° gradi  (sarebbe meglio controllare con un termometro), si uniscono agli altri ingredienti.

Si imburrano e infarinano 12 stampini da flan in alluminio e si divide in parti uguali la crema ottenuta. Dentro ogni stampino si pone un quadratino di cioccolato bianco leggermente infarinato.

Bastano soli 10 minuti in forno a 200° gradi e poi si servono coprendoli con generosi cucchiai di salsa che faremo mentre si cuociono i flan.

Si deve tritare il cioccolato fondente, si portano ad ebollizione il latte e la panna, si versano ancora caldi sul cioccolato  e si aspetta che si sciolga bene mescolando con attenzione. Buon appetito!

Questa ricetta partecipa al contest di : In punta di ColtelloDolci & delizie di GiusyIl Mio saper fare

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!

Related posts:

4 risposte a Flan al cioccolato caldo con cuore di cioccolato bianco e salsa al cioccolato fondente

  1. Silvia scrive:

    Wow…appena riesco lo provo!!!! mi ispira troppo!!

  2. velia scrive:

    Me piaceeeeeeeeeeeeeeeeee

    • Cristiana Curri scrive:

      WOW!!! sono felice!!! Ma le mie foto sono sempre bruttine 🙁 ho ampio margine di miglioramento 😉