Bocconcini di pollo con lupini ed edamame

Ogni tanto abbiamo bisogno di mangiare qualcosa di gustoso e leggero che ci rimetta in pace con il nostro corpo. Pochi grassi, tanto sapore, bei colori ed un bel piatto bastano per rendere gioiosa la tavola. I lupini vengono spesso usati come snack oppure per le insalate. Hanno tantissime proprietà tra cui abbassare il colesterolo. Perché non guardarli con altri occhi e cominciare ad usarli di più? Tenete qualche bustina in dispensa e utilizzateli più spesso: è un ottimo legume ed arricchisce tanti piatti, rinnovandoli un po’.

Ingredienti

  • Petto di pollo intero gr 600
  • una confezione di lupini sgusciati “Madama Oliva”
  • edamame gr, 200 (si trova anche surgelata)
  • vino bianco 2 bicchieri
  • sale
  • olio evo
  • timo
  • salsa di soia

Preparazione

Tagliate il pollo in cubetti di circa 2 – 3 centimetri e lasciateli marinare in una ciotola con il vino bianco per circa mezz’ora. La marinatura è una buona abitudine per ammorbidire e insaporire sia la carne che il pesce. Se vi piace la cucina giapponese, potete usare in alternativa al vino, anche un po’ di Mirin, del Sake e della salsa di soia per la marinatura. Scolate i bocconcini, fate scaldare una padella con un po’ di olio evo e poi fateci rosolare il pollo.

In un tegame portate a bollore dell’acqua salata e lessate l’edamame; se possedete un cestello adatto, potreste anche cuocerla al vapore. Questo è un legume ricco di proprietà nutritive ed ipocolesterolemizzante, tipico della cucina asiatica.

  Quando il pollo sarà quasi cotto, spolverizzate con delle foglioline di timo. Unite i lupini e l’edamame e lasciate andare per un paio di minuti. Servitelo insieme a della salsa di soia.

Buon appetito e tanta salute!

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Precedente Bancovino, un'enoteca particolare in Prati Successivo Spaghettoro Verrigni con granciporro e pomodoro Flagella