APRE ALL’ORO e la sua casa, THE H’ALL, hotel 5* di Riccardo e Ramona Di Giacinto

Un nuovo concept di accoglienza viene proposto in questa vera e propria magione dallo chef Riccardo Di Giacinto e da sua moglie, Ramona Anello, che creano a Roma The H’All il primo hotel tailor made che trova l’ispirazione nei desideri dei clienti.

Tutto prende vita pensando ad un life style d’impronta italiana per chi ama la cultura del buon bere, del buon mangiare, del bel vivere. L’ambiente è confortevole e ricercato senza però essere un algido lusso asettico, che ha il suo centro nel Ristorante All’Oro. Qui troveremo un’esplosione di sapori, di profumi e di colori che non ci annoierà mai e ci condurrà sempre in esperienze memorabili.

Il tutto si svolge in un palazzetto dell’inizio dello scorso secolo, a pochi passi da Piazza del Popolo con 14 camere e suite, dove ogni arredo e ogni accessorio è stato armonizzato con la parte architettonica, disegnato appositamente e realizzato da artigiani italiani, ricercando la massima piacevolezza.

Lo chef Riccardo di Giacinto fa ripartire la cucina di All’Oro, là dove si era fermata 16 mesi fa tra il Rocher di Coda alla vaccinara e i Cappelletti in brodo asciutto.

Al fianco di Riccardo Di Giacinto e Ramona Anello, come socio per la sola parte alberghiera, è l’immobiliarista Renzo Valeriani già proprietario del Roma Luxus Hotel e della holding RV Group.

The H’All si divide per piani orizzontali in due aree: al piano rialzato e al primo piano si trova la zona della camere con il ricevimento e il salone centrale mentre al piano terra c’è il ristorante. Elemento di collegamento tra le due aree è la grande scala in legno, che ricorda i saloni delle grandi case nobiliari europee e che collega i tre livelli del palazzetto, donandogli nobiltà e classe. La luce è poi il fattore che contraddistingue le anime di The H’All e All’Oro: morbida ma persistente e avvolgente nella parte alberghiera diviene soffusa e delicata nel ristorante, ponendo l’accento sul piatto e conferendo all’ambiente un’atmosfera elegante e rilassata. Ogni seduta è una poltrona o un divano, le borse delle signore trovano spazio in raffinati poggia borsa a scomparsa, i fiori freschi si ergono come sculture contemporanee sui tavoli.

Dopo 15 mesi di lavori, riapre dunque All’Oro, il ristorante dello chef Riccardo Di Giacinto e lo fa cambiando totalmente pelle, stile, ambiente. Il ristorante è stato, infatti il punto di partenza per la realizzazione dell’Hotel 5* che lo racchiude. Entrare nel nuovo All’Oro è emozionante: si scende la grande scale, arrivando nella zona bar arredata con un bancone di legno scuro (che ricorda quelli degli speak-easy del proibizionismo americano degli anni ’20) e si prosegue verso la sala, incontrando, per prima cosa, la grande cantina a vista refrigerata che mostra le 600 etichette in carta. Ad aprile verrà realizzato il giardino d’inverno esterno: si tratterà di una preziosa struttura in ferro e cristallo, un’ampia e luminosa serra, rigogliosa di piante e finemente arredata, ove si potrà far colazione o cenare all’aperto in ogni stagione, assaporando il piacere delle miti giornate romane.

E ora, tutto è pronto per accogliere gli ospiti: la nuova vita di All’Oro @The H’All ha inizio!

 

The H’all e All’Oro racchiudono l’avventura, l’imprevisto, il sogno: sono il viaggio stesso.

ALL’ORO – RISTORANTE

All’Oro è aperto 7 giorni su 7:
A cena da Lunedì a Domenica 19:00 – 23:00
A pranzo Sabato e Domenica 13.00 – 14:45

Per prenotazioni  booking@ristorantealloro.it
tel:  +39.06.97.99.69.07 

 

THE H’ALL Tailor Suite

Via Giuseppe Pisanelli, 25 – 00196 Roma – tel: 0632110128

Email: info@thehallroma.com

Web: www.thehallroma.com

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!

Related posts:

Precedente BurBaCa, Burger Bakery e Café in stile newyorkese Successivo Torta di mele di Concetta