Crea sito

Tu hai una cosa sola. Lo so.... è fame!

Filetto di branzino al cartoccio

Filetto di branzino al cartoccio

Il cartoccio è uno dei modi più genuini, sani ma al tempo stesso gustosi per cuocere il pesce, qualunque esso sia. Io non sono brava a pulire, desquamare e sfilettare quindi prediligo il filetto gia pronto! Tutta polpa, zero scarto, ma ugualmente saporito!!

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 Pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 filetti Branzino
  • 1/2 Cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Aromi (alloro, rosmarino)
  • q.b. Pomodorini
  • 2 Patate
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Vino bianco
  • q.b. Sale e pepe

Preparazione

  1. Per preparare il branzino al cartoccio stendiamo un foglio di alluminio sovrapposto da uno di carta forno. Su quest’ultimo adagiamo le patate tagliate a fette sottili, i pomodorini, gli aromi, la cipolla affettata e l’aglio schiacciato.

  2. Adagiamo i filetti di branzino e spolverizziamo con sale e pepe, aggiungiamo l’olio e il vino bianco.

  3. Richiudiamo la carta da forno e poi l’alluminio. Cuociamo in forno a 180° per 25 – 30 minuti. Apriamo il cartoccio e serviamo subito.

Note

  • È importante che gli alimenti non stiano a contatto diretto con l’alluminio: per questo è conveniente sovrapporre un foglio di carta da forno.
  • Potete sostituire il branzino con l’orata o con la platessa, decisamente più delicata!
  • Anche se acquistate il filetto fate ugualmente attenzione alle spine!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.