Zuccotto ripieno di gelato

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gif

Lo zuccotto

è quell’esemplare di torta delato composta solitamente da un guscio di pan di spagna (molti usano i pavesini per risparmiare tempo) e un interno di gelato o semifreddo.
Si cucina in molto tempo, si mangia in un secondo.

[accordion title=”INGREDIENTI”]

[/accordion]

 

[accordion title=”Procedimento”][/accordion]

Per prima cosa munitevi di pan di spagna ( è meglio se non sia appena fatto altrimenti tende a sbriciolarsi al taglio) e di una bagna al rum.
Nel caso in cui non abbiate la bagna, basterà sciogliere un po’ di zucchero in un po’ d’acqua e mescolarlo al rum.

[left]”tag-alt

Tagliate il pan di spagna a listarelle sottili e foderate un contenitore di forma concava. Questo sarà l’esterno del vostro zuccotto.[/left]
[right]10588660_10201483915498117_2071786507_n

Con la bagna al rum inumidite il pan di spagna uniformemente ma evitate di inzupparlo troppo o si romperà.[/right]

[left]10563520_10201483915898127_580141353_n

Preparate del gelato (per la ricetta cliccate qui) [/left]
[right]10588714_10201483922618295_616914255_n

E con una spatola riempite tutto il vuoto. Chiudete e bagnate anche la parte superiore (che una volta capovolto diventerà la parte inferiore dello zuccotto). [/right]

 

[left]

10578872_10201483923978329_634942890_n

Dopo che sarà stato un’ora abbondante in freezer, capovolgetelo[/left]
[right]10569865_10201483924098332_1441819479_n

e magari decoratelo.[/right]

[line]

Consiglio

Fatelo riposare in freezer almeno una notte così che il gelato si congeli per bene e si attacchi al pan di spagna.
Toglietelo dal freezer poco prima di servire.
Così avrete uno zuccotto sodo e bello freddo.

[col3_2]Dedicated to Davide[/col3_2]
[col3_1]Cesca[/col3_1]



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.