Un rotolo di cuori

rotolo di cuori

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifI rotoli. Cosa c’è di più buono, facile da realizzare e di cosi grande effetto di un semplice rotolo?! Ieri era la festa della mia mamma e tanto per cambiare avevo voglia di farle un dolce. Non avevo molto tempo nè molti ingredienti a disposizione. Un’ottima occasione per realizzare un rotolo. Ma di che tipo? Doveva essere semplice, doveva essere gustoso ma ci voleva qualcosina in più. Ecco trovato, un rotolo di cuori!
E’ da un po’ di tempo che seguo la frizzantezza e la simpatia della blogger portoghese di Dulce Delight ed è da un po’ di tempo che avevo adocchiato questo rotolo fantastico.
Un tappeto di cuori e pallini su uno sfondo al cioccolato. L’amaro del cacao poi avvolge una dolcissima ganache al cioccolato bianco.
Il disegno non è venuto perfetto ma si sa, quando fate qualcosa per qualcuno a cui volete bene tutto diventa meraviglioso. Ah, cuore di mamma!
La ricetta è davvero semplice e finalmente ho trovato un rotolo che rimane sottile e morbido e quindi facile da arrotolare. La ganache la potete sostiture con qualsiasi altra crema e con il disegno potete dare spazio alla vostra fantasia!

rotolo di cuori

Ingredienti

Per il disegno

  • 1 albume d’uovo
  • 30 gr. di zucchero semolato
  • 40 gr. di farina 00
  • 20 gr. di burro
  • colore alimentare in gel rosso

Per il rotolo

  • 4 uova
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 115 gr. di zucchero
  • 60 gr. di burro fuso
  • 70 gr. di farina 00
  • 25 gr. di cacao in polvere
  • 1 pizzico di sale

Per la ganache

  • 200 gr. di cioccolato bianco
  • 160 gr. di panna fresca

Procedimento

Cominciate con la realizzazione della ganache che dovrà essere ben ferma quando farcirete il rotolo.
Mettere a scaldare la panna fresca in un pentolino. Sminuzzare il cioccolato bianco e metterlo in una ciotola. Una volta che la panna ha raggiunto il bollore versarla sul cioccolato e mescolare energicamente fino a completo scioglimento.
La vostra ganache è pronta. Mettere in frigo per farla rapprendere.
Proseguite con la realizzazione del disegno che volete ottenere sul rotolo. Potete realizzare più o meno qualsiasi cosa, è importante però che il disegno venga stampato su un foglio o che abbiate la pazienza di disegnarvelo. Io ho stampato il pattern dei cuori che potete trovare a questo link.
Mischiare l’albume, lo zucchero semolato e la farina con una frusta, amalgamando bene il tutto. Aggiungere il burro morbido a pezzetti e continuare a mescolare fino a creare una pastella senza grumi. A questo punto aggiungere il colorante in gel finchè la pastella raggiunge il colore desiderato. Io per questo disegno ho diviso l’impasto in due e ho creato due gradazioni di colore differente per il puntino e per il cuore.
A questo punto mettete il foglio con il disegno su una teglia 35×30 che poi andrà in forno e adagiateci sopra la carta da forno che essendo semi-trasparente vi consentirà di vedere il disegno sottostante.

rotolo di cuori
Riempire un conino di carta da forno con l’impasto colorato e con precisione realizzare il disegno seguendo i contorni. Non è necessario realizzare il disegno su tutta la teglia ma basterà fino a metà perchè nell’arrotolarsi parte del disegno verrebbe comunque nascosto.
Mettere la teglia in freezer di modo che il disegno si congeli.
Per il rotolo, separare i bianchi d’uovo dai rossi. Montare i bianchi con un pizzico di sale e quando i bianchi iniziano a schiumare aggiungere il cremor tartaro. Continuare a montare e quando la massa è semi-montata aggiungere metà dello zucchero. Continuare a montare fino ad ottenere un composto bianco, lucido e ben fermo.
Montare i rossi d’uovo con il resto dello zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere il composto di bianchi d’uovo montati mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il tutto. Aggiungere poi il burro fuso continuando a mescolare lentamente. Infine aggiungere poco alla volta la farina e il cacao setacciati.
Riprendere la teglia dal freezer e versare il composto sul disegno che avete creato sulla carta da forno. Spalmare velocemente e in modo omogeneo il composto cercando di livellarlo il più possibile. Deve essere steso molto finemente fino ad occupare l’intera teglia.
Infornare in forno già caldo a 180° per 8-10 minuti.

rotolo di cuori
Mentre il rotolo cuoce, prendere la ganache dal frigo e montarla con delle fruste elettriche per renderla un po’ più cremosa.
Per staccare il rotolo dal foglio senza rovinare il disegno, girare il rotolo su un altro foglio di carta da forno spolverizzato di zucchero a velo. Staccare delicatamente il foglio di carta da forno aderente il disegno e rigirare il rotolo.
Lasciar raffreddare il rotolo per una decina di minuti (non di più, poichè da caldo si arrotola meglio). Accertarsi che la ganache bianca si sia compattata e non sia più liquida e spalmarla su tutta la superficie. Cominciare ad arrotolare dalla parte in cui non c’è il disegno aiutandosi con la carta da forno. Avvolgere il rotolo con la pellicola trasparente e ancora con un panno per far si che mantenga la forma. Mettere in frigo per un’intera notte.
Il vostro rotolo è pronto per essere tagliato e servito!

rotolo di cuori

 

Allora, chi vuole assaggiare una striscia di golosissimi cuori?

[line]



The following two tabs change content below.
Gabriella

Gabriella

Ciao sono Gabriella, cugina di Zia. Amo la pasticceria, la chimica che c’è dietro. L'idea di partire dagli ingredienti più basilari della cucina, unirli e farli "reagire" fino a creare dolci di tutti i tipi, mi affascina da sempre. C’è sempre un risultato alla fine di un esperimento, amo vederlo sul viso di chi assaggia i miei “composti”. A dirla tutta, sono un'inguaribile golosona. C’è sempre spazio per il dolce, un pasto non dovrebbe mai finire senza.
Gabriella

Ultimi post di Gabriella (vedi tutti)

Lascia un commento