Tortini di patate ripieni

Tortini di patate

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifI contorni sono i piatti meno curati.
Di solito si mette a tavola dell’insalata e si pensa di aver risolto il problema del contorno.
E invece no! Il contorno è importante.
Serve soprattutto ad accompagnare il secondo (ovvio), ma specialmente ad esaltare il suo sapore.
Ad esempio: se per secondo abbiamo una cotoletta, necessariamente il contorno dovrà darle una botta di vita, ad esempio ci stanno benissimo i peperoni (Leggi qui per la ricetta dei Peperoni Gratinati).
Oggi invece voglio darvi la ricetta di un contorno molto delicato ma saporito al tempo stesso: dei tortini di patate ripieni di qualsiasi ripieno vogliate metterci.
Io li ho preparati con provola e wurstel, ma potete metterci del salame, della mortadella e addirittura dei funghi!

Ingredienti per 8 tortini

  • 4 patate medio grandi
  • Un albume
  • Parmigiano 2 cucchiai colmi
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Noce moscata
  • Pepe
  • Burro 50g
  • Pan grattato

Procedimento

Praticamente sono dei mini gateau di patate (clicca qui per la ricetta) ridotti a fingerfood e conditi a strati.
Cominciamo col lessare le patate.
Se non avete tempo, potete sbucciarle e tagliarle a fettine sottili con una mandolina e bollirle così.
Ci metteranno circa 7/8 minuti in acqua bollente.
Se invece volete procedere col metodo classico, mettetele in acqua fredda lavate ma con ancora la buccia e lasciate cuocere per almeno 20/25 minuti.
Quando le patate sono ancora tiepide, spellatele e schiacciatele con uno schiacciapatate.
Fate anche due passate, perché ci servono davvero lisce.

Mettete subito il burro e mescolate bene con una forchetta.
Il burro si scioglierà col calore delle patate e le condirà per bene.
Salate, pepate e aggiungete una punta di noce moscata per eliminare il sapore di patata in purezza.
Aggiungete un albume che servirà a legare il tutto e a fargli mantenere la forma nel pirottino.
Aggiungete il prezzemolo e il gioco è fatto. I vostri tortini sono pronti per essere assemblati.

Imburrate e rivestite di pan grattato dei pirottini. io ho usato quelli di silicone perché sono facilissimi da sformare.

tortini

Porzionate un cucchiaio di impasto per ogni pirottino e schiacciatelo con le mani bagnate per rivestirne il fondo.
Poggiate il salume ed il formaggio che avete scelto e coprite ancora di patata.
Ancora ripieno e concludete con il vostro purè di patate molto condito.
Una spolverata di pan grattato e un fiocco di burro prima di informare in forno caldo a 220° per circa 15 minuti, finché la superficie non sarà ben croccante.
Mangiate tiepidi per la vostra incolumità!

Tortini di patate

(Perdonate la foto poco luminosa, ma era sera e avevo mooolta fame!)
Buon appetito
Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.