Tigelle o crescentine modenesi

crescentine

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifOggi il nostro fedelissimo amico Anto vuole farci omaggio della sua bellissima ricetta: le tigelle o crescentine modenesi.
Si tratta di piccole pagnotte schiacciate, simili al pane marocchino, che si cuociono in padella o al forno e si riempiono di ogni bontà che vi viene in mente.

INGREDIENTI

  • 500g di farina 00
  • 120ml di latte
  • 120ml di acqua calda
  • Un cubetto di lievito di birra
  • 30g di strutto
  • Due cucchiaini di sale e uno di zucchero

PROCEDIMENTO

Sciogliere il lievito in acqua e latte tiepidi in cui avete aggiunto un cucchiaino di zucchero.
Aggiungere gli ingredienti liquidi a quelli secchi e impastare vigorosamente finché non otterrete un impasto ben amalgamato e sodo.

A fine impasto aggiungere lo strutto e farlo amalgamare.
Lasciarlo lievitare per due ore in un luogo caldo e riparato.
Formare delle palline e ottenere delle schiacciatine di circa 8 cm di diametro. Se riuscite a schiacciarle con le dita e senza matterello eviterete di intaccare la lievitazione.

Lasciarle riposare almeno un’altra ora e far riprendere il gonfiore.
Quando saranno ben cresciute, far riscaldare una padella su fuoco non troppo forte, e sistemarvi le crescentine (o tigelle) in modo che non siano a contatto le une con le altre.

Cuocerle da entrambi i lati e farle raffreddate.
Una volta tiepide, aprirle a metà e condirle con qualsiasi cosa vi venga in mente.

crescentine crescentine

 

Buon appetito
Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.