Sartù di riso

sartù

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifIl sartù di riso è il mio piatto preferito.
E’ la cosa che mi piace mangiare e rimangiare più al mondo.
E’ un piatto tipico napoletano e lo si può capire da quante cose ci siano all’interno. Si potrebbe dire che sia quasi una pasta al forno.

Oggi lo condiamo con del sugo alla bolognese e del formaggio.
Vi sembra poco?
Guardate la fotoricetta!

INGREDIENTI

  • Riso 200g
  • Sugo alla bolognese 200g circa
  • Formaggio 100g
  • Burro 50g
  • Pan grattato

PROCEDIMENTO

Come vedete dalla lista ingredienti, le cose da usare sono davvero poche per un piatto così sostanzioso.
E’ quello il bello del sartù, minimo sforzo, massima resa.

Per prima cosa cuocete il riso e prima di farlo intiepidire mescolate all’interno metà del burro.
Si scioglierà subito e eviterà che il riso si attacchi.
Aggiungete la salsa e mescolate ancora. Considerate che il sartù andrà in forno, quindi se aggiungete più sugo eviterà di risultare asciutto.

Sartù di riso

Versare in un contenitore adibito alla cottura e spianare la superficie.
Coprire con un velo di pan grattato e qualche fiocchetto di burro che in cottura si scioglierà e creerà una crosticina sul vostro sartù.

Sartù di riso

Infornatelo a 200° per circa 15 minuti, finché non si formerà la crosticina e servite ben caldo.
Contate che una porzione del genere basta per due persone di buon appetito, quindi non esagerate con le dosi.

 

sartù

Buon appetito
Cesca

dedicato a Marco
che finalmente lo assaggia



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.