Rustico di sfoglia patate e speck

patate e speck

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifVi capita mai di avere della pasta sfoglia in frigo e di non avere idee su come usarla?
Ecco la soluzione per voi: un facilissimo rustico speck e patate!

Vediamo come si prepara!

INGREDIENTI

  • Pasta sfoglia fresca o surgelata – 1 disco
  • Patate 2
  • Speck 100g
  • Scamorza 100g
  • Origano
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

PROCEDIMENTO

Per prima cosa dobbiamo cuocere le nostre patate. Vi svelo un metodo velocissimo: invece di bollire le patate in pentola e aspettare tutto quel tempo, mettetele in una scodella con dell’acqua (per metà) e copritele con un piattino.
Mettete la scodella nel microonde e fatele cuocere per almeno 3 minuti.
Mettiamo dell’acqua per evitare che si secchino troppo, ma se dovete fare preparazioni che prediligono la patata più asciutta (ad esempio gli gnocchi) non mettetene.

Quando le patate saranno cotte, spellatele e tagliatele a fette spesse.

Stendete la pasta sfoglia in una teglia foderata di carta forno.
Formate uno strato di patate e condite con pepe, sale, origano e qualche goccia d’olio.

Aggiungete uno strato di speck e di formaggio e continuate con le patate condite come quelle sul fondo.

Coprite il rustico come più vi piace: o con delle strisce, o con un altro cerchio di pasta sfoglia o con la decorazione che preferite.

Spennellate di acqua e olio e infornate a 200° per circa 20 minuti, fino a che la pasta sfoglia non si imbrunisce.

Servite tiepido così da avere il formaggio ancora filante.
Non è semplicissimo? Potete usare anche questo dolce fatto in quadretti come portata di un buffet.

patate e speck

 

Buon appetito
Cesca

 



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.