Ravioli di merluzzo al tè verde

Ravioli di merluzzo

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifOramai sapete bene che i ravioli sono il mio piatto preferito.
Imparata a fare la sfoglia, si possono farcire e condire come meglio ci aggrada.
Questa ricetta prevede un ripieno di merluzzo, lessato in acqua aromatizzata al tè verde, misto ad una purea di patate per rendere più cremoso il ripieno.

INGREDIENTI per la sfoglia

  • Uova 2
  • Farina 00 150g
  • Semola rimacinata 50g
  • Sale 1 pizzico
  • Olio d’oliva 1 cucchiaio

per il ripieno

  • 200g merluzzo già pulito
  • Patata 80g
  • Tè verde
  • Rosmarino
  • Aglio
  • Erba cipollina

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate la pasta all’uovo seguendo il metodo classico, e lasciatela riposare in frigo per circa 20 minuti.
Riempite una pentola d’acqua e versateci dentro la patata sbucciata e tagliata a cubetti.
Aggiungete anche il merluzzo (io ho usato quello congelato) e cominciate ad aggiungere gli aromi: aglio, tè verde (se avete un infusore, ancora meglio), rosmarino, zenzero e tutto quello che più vi piace.
Lasciate bollire fino a cottura di entrambi gli ingredienti.
Sistemate il merluzzo, che cuocerà in meno tempo, in un piatto e sbriciolatelo con una forchetta.
Quando saranno pronte anche le patate, schiacciatele e mescolatele al merluzzo, salando e pepando a piacere.

Adesso potete finalmente stendere la pasta.
Formate delle sfoglie e posizionate dei mucchietti di ripieno ben distanziati e tagliateli con una rotella a zigzag, facendo attenzione a far aderire bene i bordi.

Ecco pronti i vostri ravioli di merluzzo!
Basterà condirli con un pomodorino fresco e del basilico per esaltare il loro sapore delicatissimo.

Ravioli di merluzzo Ravioli di merluzzoBuon appetito
Cesca

 



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.