Pizza al pesto e pomodorini

pesto

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifIspirata da un trancio di pizza mangiato in aeroporto (stranamente molto buono, forse perché pagato a peso d’oro), ho voluto provare questa pizza condita con pesto di basilico, pomodorini e tanti aromi.
Per ottenere un impasto soffice, ho unito due farine: la semplice farina 00 e Pizza Giovane Varvello  in parti uguali.

INGREDIENTI

  • Farina 00 150g
  • Farina PizzaGiovane Varvello 150g
  • Lievito di birra 10g
  • Pesto 100g
  • Pinoli, una manciata
  • Aglio uno spicchio
  • Sale
  • Olio d’olvia
  • Foglie di basilico
  • Pomodorini 5/6
  • Parmigiano

PROCEDIMENTO

Prima di tutto dobbiamo impastare la base per la nostra focaccia. Vogliamo ottenere un impasto molle che si riempirà di bolle e conferirà morbidezza alla nostra pizza.
Cominciamo col mischiare le due farine, aggiungendo mezzo cucchiaio di sale.
Sciogliamo il lievito in acqua tiepida e condiamolo con un cucchiaino di zucchero.
Aggiungiamo l’acqua poco a poco mentre mescoliamo.
Aggiungetene finché l’impasto non sarà molle come quello del babà.
Sistematelo in un luogo caldo al riparo dal freddo (io uso il microonde) e fatelo crescere per circa 2 ore.

Da parte preparate il pesto, o scongelatelo (se come me avete barattolini preparati in precedenza) e versateci un  goccio d’acqua per renderlo più fluido e spalmabile.
Tagliate i pomodorini a fettine e conditeli con olio, foglie di basilico, aglio tritato, timo, sale e pepe.
Aggiungete una manciata di pinoli e il vostro condimento è pronto.

Lasciate marinare finché l’impasto non sarà ben cresciuto.
Imburrate una teglia e con le mani ancora oliose stendete l’impasto lasciandolo ancora un po’ spesso.
Lasciate riprendere il gonfiore per ancora mezz’ora e cominciate a condire.
Prima spalmate con il retro di un cucchiaio il pesto sulla pizza.
Poi sistemate i pomodorini e versate il succo di marinatura.

Cuocete in forno caldo a 220° per circa 20/25 minuti.
Se il pesto dovesse imbrunirsi troppo, coprite con un foglio di carta alluminio.

 

pestopestopesto

Buon appetito
Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

16 Comment

  1. Mmmmmm… bravaaaa… prova ad aggiungerci anche il salmone… bravaa Cesca

  2. Buonissima!

  3. buonissima!

  4. Adoro il pesto, quindi deve essere una pizza davvero super!!!

  5. Zia Ralù says: Rispondi

    ottima idea!!! da provare 🙂

  6. Uhhhh come è invitante! io che adoro la pizza… non ho mai pensato a questo condimento…. bene bene… prossimamente! 🙂

  7. che buona 🙂

  8. Lia says: Rispondi

    Buonaaaaa!

  9. Francesca raffa says: Rispondi

    Ottima variante

  10. Che meravigliaaaaaa, complimenti da Martolina

  11. Interessante! :))

  12. Fresca e aromatica, brava!!

  13. Adoro il pesto e anche io spesso lo metto sulle pizze

  14. Che buona….quando si tratta di pizza strabuzzo gli occhiiii….che fameee 😉

  15. gustacinema says: Rispondi

    Troopo buona questa ricetta!!!

  16. Deve essere davvero squisita! 🙂

Lascia un commento