Papiro Buitoni fatto in casa

Papiro

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifQualche tempo fa Buitoni ha lanciato un nuovo prodotto: Papiro.
Come potete vedere dal sito, questa carta, piegata attorno al pollo, è capace di cuocere un petto di pollo arrostito insaporendolo al tempo stesso.
Così si evita di stracuocere il pollo e di mangiarlo insipido come può essere solo un petto di pollo.

La novità è proprio questa, ma… si può fare in casa?
Ecco l’esperimento che vi propongo!

INGREDIENTI

  • Carta da forno
  • Albume d’uovo
  • Sale
  • Spezie: paprika, curry, pepe, zenzero
  • Erbette: erba cipollina, rosmarino, origano, basilico secco

PROCEDIMENTO

Come vedete, questi ingredienti potrebbero provenire da una qualunque dispensa di casa.
E come vedrete, la difficoltà di preparazione è davvero minima.

Tagliate dei quadrati di carta forno in modo che piegati in due possano contenere una fetta di petto di pollo.

Sbattete leggermente dell’albume d’uovo e con un pennellino coprite tutta la superficie della carta forno ritagliata.

Mi raccomando, siate generosi: questa sarà la base che incollerà le spezie alla carta.

Adesso tocca alle spezie. Mentre l’albume è ancora umido, con un cucchiaino versate le spezie una alla volta fino a coprire l’intera superficie dei quadrati.

Ecco che avrete ottenuto degli ottimi insaporitori.
La cosa divertente è che ognuno può condire il pollo come più gli piace!

Adesso non resta che mettere ad asciugare la carta speziata e inserirvi il petto di pollo al centro.

Papiro

Fate arroventare una piastra da cucina e cucinate avvolto nel papiro fino a rosolatura completa.

Papiro

Ecco a voi un pollo speziato veramente particolare.
E tutto fatto in casa!

Cosa aspettate a provare il vostro gusto preferito?

Papiro Papiro

 

 

Buon appetito

Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.