Mozzarella in carrozza con prosciutto e melanzane

Mozzarella in carrozza

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifEcco a voi una bomba calorica di dimensioni stratosferiche, ma con qualche accorgimento la renderemo più leggera e facile da preparare.
L’idea di base è quella di una mozzarella in carrozza, con melanzane e prosciutto cotto.
E’ un ottimo secondo o cena sfiziosa, anche per i bambini.
Potete condirlo con qualsiasi ingrediente e funge anche da svuotafrigo.

Ingredienti

  • Pane in cassetta integrale
  • Melanzane a funghetto (o verdure varie)
  • Provola affumicata
  • Prosciutto cotto
  • Farina
  • Latte
  • Pan grattato
  • Burro

Procedimento

Come avrete potuto notare dagli ingredienti, la panatura non prevede uova. Ecco un metodo facile e veloce per impanare i vostri piatti senza dover per forza utilizzare uova.
Ma cominciamo dall’inizio.
Su una fetta di pan carré, sistemate prima un po’ di provola, poi le verdure che avete scelto, il prosciutto cotto ed infine un’altro po’ di provola. Utilizzate massimo una fetta di provola per sandwich.

Chiudetelo e schiacciatelo bene.
Da parte versate un bicchiere di farina e cominciate a mescolarlo con una forchetta aggiungendo del latte a filo.
Otterrete così una pastella piuttosto densa che servirà da collante per il pan grattato al posto delle uova.
Salatela e pepatela perché potrebbe risultare alquanto insipida.

Immergete da entrambi i lati i vostri panini e, dopo aver sgocciolato l’eccesso, passateli nel pan grattato.
Sistemateli su una teglia foderata di carta da forno e sistemate sopra ognuno una noce di burro che sciogliendosi farà una buonissima crosticina.

Infornate a 200° per 15 minuti girando alla metà del tempo i panini, su cui metterete un po’ di burro dall’altro lato e continuate a cuocere. Ecco pronte le vostre mozzarelle in carrozza rivisitate.
Saranno gustosissime e potrete divertirvi insieme ai vostri ospiti a comporle a proprio gusto e piacimento.

Mozzarella in carrozza

 

(Perdonatemi la foto, ma era davvero molto buio)

Buon appetito
Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

1 Comment

  1. Francesca says: Rispondi

    Ciao.. ma le melanzane le hai grigkiate prima di metterle nel pancarre???

Lascia un commento