Le mie bomboniere artigianali

tesi

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifSiamo leggermente fuori tema, ma ricordatevi che tutto ciò che si mangia, rientra nelle nostre competenze.
Alloooora… come avrete notato dalla mia assenza e dalla testata della pagina, mi sono laureata!
YEEEA! Finalmente ce l’abbiamo fatta e anche con straordinari ottimi risultati.
Io solitamente credo molto in me, ma questa volta non ci speravo proprio, ed invece sono una dottoressa con lode!

Per l’occasione non ho potuto fare a meno di inventarmi una bomboniera. Una non convenzionale, una che stupisse tutti.
In verità sono due, perché ho voluto differenziare quelli degli adulti da quelle che avrei dato ai ragazzi durante la mega pizza dal caro Vitiello a Tuoro (che tra l’altro ci ha fatti tutti stra contenti).

tesi

Ecco a voi la mia enormissima e pesantissima tesi! Già la scelta del colore è stata azzeccatissima dati i complimenti di tutti (a parte una ragazza che non apprezzava il verde, ma che probabilmente dopo questo commento non si laureerà mai  :mrgreen: )
In alto potete vedere i due tipi di ricordini che ho voluto preparare per i miei cari.
Quella più piccola è un’alzatina con all’interno un marshmallow rosso (siamo in tema, no?) ed appeso un cornetto benaugurante in vetro.
bomboniere

Per “gli adulti” abbiamo sempre pensato al gusto, ma ad un gusto leggermente meno zuccheroso.

CirielloLa mia amatissima Cioccolateria Ciriello mi ha resa davvero contentissima.
Abbiamo pensato a sei cioccolatini che formassero la scritta LAUREA, impacchettati divinamente.
A questi poi ho aggiunto una coccinella in argento portafortuna, per lasciare un po’ di me vicino alle chiavi o ai braccialetti dei miei invitati.

Sono stati giorni di fuoco, ma ne è valsa davvero la pena.
Ho ottenuto quello che volevo e ho avuto vicino tutte le persone che mi amano davvero.
La mia famiglia era felicissima (di mangiare) e tutti avevamo lo stesso sorriso.

Ad maiora
Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento